image_pdfimage_print

Aprilia, Concorso di scrittura creativa per gli studenti, pubblicato il bando

 

È stato pubblicato, ed è scaricabile sul sito web istituzionale www.comunediaprilia.gov.it il bando di partecipazione al concorso di scrittura creativa dedicato agli studenti frequentanti nell’anno scolastico 2017/2018 le classi dalla IV della Scuola Primaria fino all’ultimo anno della scuola Secondaria di II grado.

Il progetto è stato approvato con deliberazione di Giunta n. 309 del 5 dicembre 2017.

Quattro le categorie, individuate per fasce d’età. I primi classificati per ciascuna categoria vinceranno un netbook. Ai secondi classificati sarà consegnata una tessera valida per sei ingressi gratuiti al cinema. Sono previsti inoltre premi aggiuntivi sia per gli studenti degli istituti superiori che per gli istituti comprensivi.

Gli elaborati potranno essere consegnati, per il tramite degli istituti scolastici, entro il 7 marzo. Nel mese di aprile, con data da definire, avrà luogo la cerimonia di premiazione al Teatro Europa.

Continua a leggere Aprilia, Concorso di scrittura creativa per gli studenti, pubblicato il bando su Il Corriere della Città.

“Aprilia’s Got Talent” domenica 10 la prima edizione al Teatro Europa

Domenica 10 Dicembre alle ore 17,00 al Teatro Europa di Aprilia si terrà la prima edizione di “Aprilia’s Got Talent”.
Una giuria composta da esperti di Musica, Danza e Giornalisti sceglieranno il vincitore di questa prima edizione.
Il primo classificato vince la somma di euro 1.000 mille con il relativo trofeo. saranno premiati il secondo e terzo classificato.
I partecipanti provengono dalla provincia di Roma , Latina , Frosinone.

L’ingresso è aperto al pubblico il costo del biglietto poltrona numerata è di euro 10,00 dieci

PARTECIPANTI APRILIA’S GOT TALENT
IACOVONE DAVIDE , MARCO TROIANO, MATTEO LEONELLI, TEDESCHI ENRICO ,GIANNETTI CRIZIA, CAPUTO SABRINA, SEGNERI FRANCO, PROSCIO MICHELA, TESSERI LUCA , AURORA TAGLIONI , CALENNE GIORGIA , SARA RIPOSATI, CALVARUSO DON VINCENZO, GRAMMATICA ALESSIA, MARCHIORI GAIA , D’AMATO GIULIA, VERONICA BERNARDINI, PASQUALE CIRILLO , FIVIZZANI GIANLUCA , BENACQUISTA GIORGIA – BORDEA DORU – NICOL BRAGA E ANNALISA POMPEO , BARILLI FRANCO, BERNARDI MARTINA E DECAROLIS GIADA , ANGELA ADDEZIO, LUCIA VICHI, NOEMI BELLINI , JASMINE STEFANIA BUTNARIU, ROSU ELEONORA E PINTI SIRIA , CONSUELO SBAFFONI E ELENA ERMA , VALENTINA RADU E ASIA DE LEONARDIS, TASSONE DAVIDE e Gruppo, UDREA GIULIA, BELLISSIMO DAVIS, PROPIZIO DAVIDE, CIERBO SELVAGGIA , AMANDA IANNOTTA , SALVATORE TESTAGROSSA , LORUSSA LUNA, SOPHIA SUSANNAH MATONE , QUARANTA EMANUELE , LUIGI TEMPESTINI, MENEGONI ROBERTO, CELLUCCI GRETA, ARIANNA SINISCALCHI, CARBONI LUANA, GIADA BRANCHI, MARCO TRAPANI, VANESSA COCUZZI.

Continua a leggere “Aprilia’s Got Talent” domenica 10 la prima edizione al Teatro Europa su Il Corriere della Città.

Concorso Nazionale di poesia “Michele Buonocore”: 1° premio a Carmelo Salvaggio di Aprilia

Carmelo Salvaggio ha vinto il primo premio della IX edizione del Concorso Nazionale Poesia “Michele Buonocore”.

Lo scrittore apriliano è inoltre presidente di una associazione culturale cittadina di grande spessore e richiamo: L@ Nuov@ Musa.

Il prestigioso bando, indetto e organizzato dall’Associazione Culturale MIKIBU’ e dal Comune di Atrani, mira alla scrittura creativa sia in lingua italiana sia in vernacolo e aveva come tema “Il cielo”, tra gli elementi più poetici ed ispiranti.

Ma vediamo tutti i premiati: 1° Classificato Carmelo Salvagno da Aprilia ( LT) con la poesia. “Cielo sulla costiera.” 2° ” Massimo Zanini da Brescia “Il mio cielo di lago”. 3° Caterina Delussu da Quartu Sant’Elena (CA) “Il cielo”. Menzione speciale: Felicia Scarano da Ardea (RM) “Il cielo” Leonardo Massafra da Atrani (SA) “Cancelli aperti”. Annamaria Barone Nettuno (RM) “Impressioni di una sera d’inverno. Sezione vernacolo 1° Classificato: Mario Serpillo da Aprilia (LT) “Sotto “o stesso cielo”. 2° ” Mario Rcciardiello da Amalfi (SA) “Cielo”. 3° Francesco Dipinto da Amalfi (SA) “Se fa sera”.

La cerimonia di premiazione si terra’ Sabato 16 dicembre ore 17.00 presso la Casa della Cultura di Atrani, sulla affascinante e poetica costiera amalfitana.

Mikibù è una realtà cittadina molto impegnata nella realizzazione di eventi culturali sempre di altissimo livello, come l’ha dimostrato il successo conseguito al Teatro Europa di Aprilia con la commedia “Avanti c’è posto”.

Il nome è acronimo di Michele Buonocore, compianto germano del presidente Maria Maddalena Buonocore che così ci racconta:

“Una vita senza ricerca, non è degna di essere vissuta” quale miglior modo per riassumere, con questa massima socratica, l’essenza e l’anima di mio fratello, ex vigile urbano, amante dell’arte in tutte le sue forme e desideroso di conoscere e far conoscere, in modo ilare mai banale o scontato.

Vivere pienamente, nella consapevolezza che chi sa vive meglio, ma sopratutto che la cultura è aperta a tutti quelli che hanno la voglia di apprendere.

Michele nasceva ad Atrani, il 26 aprile 1954, ed è proprio il caso di dirlo, nel cuore del paese, in una casa che affaccia sulla piazzetta, in una famiglia in cui la poesia e i modi di dire erano pane quotidiano.

Un terreno così fertile all’apertura mentale favorì l’assimilazione delle prime conoscenze scolastiche Edmondo De Amicis, Rodari, Leopardi, Pablo Neruda, che diventarono la base per andare oltre, per formarsi.

Così, locuzioni latine e riferimenti a scrittori, poeti, filosofi divennero la normalità nei temi che Michele svolgeva a scuola.

Diplomato con il massimo dei voti non proseguì gli studi, per problemi familiari,  ma la voglia di conoscenza e sapere non l’abbandoneranno mai.

Diventeranno uno dei Soci del centro: Studi e Cultura Amalfitana .

Scrisse diverse opere, tra queste anche un saggio umoristico “RISO SOFFIATO”.

Vinse più volte il primo premio al concorso nazionale di Tramonti, venendo premiato sia dallo scrittore Luca Goldoni che dal giornalista Marco Travaglio, quest’ultimo lo premio per la poesia testamento “LL’ AMMORE”.

Prima di lasciarci terminò la sua opera teatrale sulla storia del rivoluzionario napoletano, simbolo per Atrani, perchè lì si rifugiò, Masaniello.

Memorabile fu la sua partecipazione, su segnalazione, al Maurizio Costanzo Show, nel 1990, ospitato in quanto uomo poliedrico, organizzatore di eventi e fulcro vitale del suo paese.

Giunse il 22 dicembre del 2008, giorno in cui Michele terminò la sua lotta impari contro un tumore al pancreas. 

I ritocchi delle campane furono i più tristi che Atrani avesse mai ascoltato. 

Il 23 dicembre 2008 una grande folla accompagnava Michele in spalla da casa alla collegiata Santa Maria Maddalena.

Salutò Michele anche un picchetto d’onore.

Nel 2009 venne creata una pagina Facebook tuttora attiva, chiamata “Michele Buonocore tu si ‘na cosa grande”  e una associazione “Gli amici di Michele”.

Lo scorso anno si concretizzò l’ idea di creare una compagine culturale che porti il suo nome, nasce ” Mikibù”.

Marina Cozzo

Continua a leggere Concorso Nazionale di poesia “Michele Buonocore”: 1° premio a Carmelo Salvaggio di Aprilia su Il Corriere della Città.

La commedia di Edoardo apre la stagione teatrale di Aprilia con “Non ti pago”

Martedì 5 dicembre va in scena “Non ti pago” di Eduardo De Filippo. Al via la Stagione Teatrale di Aprilia

Si apre ufficialmente il sipario della Stagione Teatrale 2017/2018 di Aprilia, con la prima delle sue rappresentazioni in tabellone.

Martedì 5 dicembre, alle ore 21 al Teatro Europa di Corso Giovanni XXIII, va in scena un classico del teatro di Eduardo De Filippo, “Non ti pago”, per la regia di Luca De Filippo, con Gianfelice Impastato, Carolina Rosi, Nicola Di Pinto e Massimo De Matteo.

La commedia rappresenta anche un omaggio della compagnia al Maestro Luca De Filippo, prematuramente scomparso due anni fa. “Non ti pago” è infatti l’ultimo spettacolo da lui diretto, sapendo restituire la complessità tipica delle commedie eduardiane, apparentemente leggere ma in realtà specchio ironico e inquieto della società.

La Stagione Teatrale è organizzata e diretta dalla Compagnia Teatro Finestra con i patrocini del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Lazio, del Comune di Aprilia e dell’Associazione Teatrale Comuni del Lazio (Atcl).

Il programma completo della rassegna è scaricabile sul sito web istituzionale www.comunediaprilia.gov.it. Informazioni al 347.8561181 o direttamente al botteghino del teatro (06.97650344)

Continua a leggere La commedia di Edoardo apre la stagione teatrale di Aprilia con “Non ti pago” su Il Corriere della Città.

“Vacanze Rumene” all’Europa di Aprilia sold-out di pubblico e successo

Tutto esaurito al Teatro Europa di Aprilia per la commedia spassosa “Vacanze Rumene”, portata in scena sabato scorso.

Generosa di improvvisazioni e facendo leva sulla escamotage dell’equivoco, la rappresentazione teatrale che ha gremito il teatro cittadino ha tenuto il pubblico sempre allertato per non perdersi nessuna battuta.

Bravi i tre soli attori, che fanno per nove, Fabrizio Gaetani, Mauro Bellisario e Christian Generosi, nel loro alternarsi di cadenze, vocalità e “accenti”, realizzando uno spaccato italiano più che mai attuale.

Tra una battuta e una riflessione, la sceneggiatura diretta da Stefano Sarcinelli, ha puntato l’attenzione sui rapporti familiari, fratelli sognatori e senza un soldo, ma ancor più sulle difficoltà di coniugi separati, con mogli e figli capricciosi, al punto da indurti a vendere la tua attività lavorativa per far mantenere un alto tenore di vita e a farti assumere sotto mentite spoglie di straniero in Italia.

Insomma uno spettacolo semplice, con scenografia spiccia ma efficace, ma così esilarante da invitare diverse persone a tornare a godersi delle serene “Vacanze Rumene”.

Marina Cozzo

 

 

Continua a leggere “Vacanze Rumene” all’Europa di Aprilia sold-out di pubblico e successo su Il Corriere della Città.

Aprilia, ANASPOL miglior associazione del 2017 al Gran Galà dello Sport

L’ANASPOL, l’Associazione Nazionale Agenti Sottufficiali Polizie Locali, è stata premiata come Associazione dell’anno 2017 dal Comune di Aprilia, dal Coni, dalla Sport&proevent, dalla Provincia di Latina e dal Comitato Grandi Eventi di Aprilia durante il Gran Galà dello Sport che si è tenuto il 10 novembre al Teatro Europa.

E’ una associazione che ha saputo andare anche oltre lo sport” ha dichiarato sul palco Pasquale De Maio, consigliere delegato allo Sport di Aprilia motivando la consegna del Premio “insieme al progetto di aggregazione sportiva nella palestra della Scuola elementare Selciatella, che ha raccolto molto consenso tra la gente, ha effettuato nelle scuole apriliane corsi di educazione alla legalità: educazione stradale, sul bullismo, anti-truffa agli anziani, sulla violenza di genere, contro il femminicidio.”

Quando la presentatrice ha annunciato il nostro nome come associazione dell’anno 2017 non riuscivamo proprio a crederci, è davvero una grande soddisfazione che ci ripaga di tanti sacrifici.” ha dichiarato Alessandro Marchetti, Presidente ANASPOL, che poco prima era già salito sul palco per accompagnare la premiazione dell’atleta di Kick Boxing della Palestra Selciatella Matteo Loreti

Vogliamo dedicare questo premio a tutti gli atleti e atlete, della Kick Boxing, dell’Aerobica Marziale, dell’Aerodance, del Fitcross e della Difesa Personale, che ci seguono con tanta passione e alla  gente del quartiere Selciatella e dei quartieri limitrofi che hanno creduto nel nostro progetto di aggregazione socio-sportiva.” ha concluso la Direttrice Sportiva della Palestra Selciatella, Maria Grazia Di Cataldo.

Continua a leggere Aprilia, ANASPOL miglior associazione del 2017 al Gran Galà dello Sport su Il Corriere della Città.

Tutto esaurito all’Europa per la compagnia Napoli 2° Estratto

Tutto esaurito il Teatro Europa di Aprilia per “Avanti c’è posto” portata in scena dalla compagnia Napoli 2° Estratto.

Un grande successo, dunque per questa replica, dopo il fortunato esordio nel Teatro Piccolo della Pascoli.

L’ambito palcoscenico del teatro apriliano ha ospitato la comicità semplice e spiccia dal sapore partenopeo, anzi amalfitano e ha conquistato tutto il pubblico che gremiva  sala e galleria.

Al termine, i commenti favorevoli devono ben incoraggiare il gruppo di attori cittadini che si è messo alla prova ieri sera con “Avanti c’è posto”, una delicata rappresentazione del paese di Atrani, dei costumi e, sopratutto, del dialetto.

Scritta e diretta da Maria Maddalena Buonocore, presidente dell’associazione Mikibù, la commedia rievoca lo stile di Edoardo De Filippo, con una scenografia semplice ma efficace: un tavolo, quattro sedie, sullo sfondo quadri di Madonne e foto di avi e un via vai di persone/personaggi che interagiscono con la protagonista Rita, sapiente e saggia madre, attenta e sagace, che con un interpretazione tutta sua della filosofia della vita, elargisce consigli, motti e proverbi, tra cui “Il mondo è bello perchè è avariato!”

Così,  tra una tazza di caffè e qualche caramella  offre tutta la ospitalità possibile ai suoi amici e parenti.

Battute, strafalcioni voluti, gli ingredienti di questo sipario con cui la Buonocore ha portato in questa sceneggiatura, la storia della sua caratteristica Atrani  e della sua famiglia, con  leggerezza e ironia: la sorella, il padre Luigi Frasca e i fratelli.

Bravissimi tutti: M. Maddalena Buonocore, Pasquale D’Apolito, Pasquale Massone, M. Luisa Politi, Daniela Lombardi, Luisa Buonocore, Antonio Boselli, Maria Callegari, Marco Piccirillo, Leonardo Fantoni, Patrizia Coluccino, Antonietta Zarra, Felice De Stefano, Carmine Battello e il più che noto Leonardo Frasca. Tutti perfetti con il loro dinamismo tipico napoletano, le battute e la bellezza di uno genere teatrale intramontabile.

I 15 attori hanno dato spazio anche a qualche piccola improvvisazione rendendo ancor più vivace lo spettacolo, con la partecipazione straordinaria ed estemporanea anche del Sindaco di Aprilia Antonio Terra.

Lo spettacolo è stato dedicato al fratello Michele Buonocore, ma anche ai compianti Ettore Formosa e dell’indimenticabile Mimmo Esposito, scomparsi prematuramente e tutti provenienti dalla pittoresca e affascinante Atrani.

L’incasso della serata è stato interamente devoluto all’associazione AISA Lazio.

Marina Cozzo

 

 

 

Continua a leggere Tutto esaurito all’Europa per la compagnia Napoli 2° Estratto su Il Corriere della Città.

Oggi la premiazione al concorso “Diario di Viaggio…”, una festa per tutta Aprilia

Una festa per tutta la città è stata la cerimonia di premiazione del concorso di scrittura creativa “Diario di Viaggio: blogger per un giorno”, tenutasi oggi presso il Teatro Europa e che ha richiamato a partecipare come scrittori e come pubblico tantissimi giovani.

A presentare la manifestazione e i giovanissimi premiati Daniela Zeppetella, con delega alle Politiche Giovanili, e l’attore e conduttore Robert Sibu, reduce dal successo teatrale “Mare Nostro”.

Intervenuto il Sindaco Antonio Terra ha espresso la propria soddisfazione nel vedere che amministrazione pubblica e scuola lavorano in sinergia per l’educazione dei futuri uomini e donne di Aprilia. dal canto suo, l’assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura, Francesca Barbaliscia era emozionata e orgogliosa: attraverso i lavori dei ragazzi si possono non solo conoscere essi stessi, ma anche i cambiamenti della società.

Ecco i vincitori per categorie, che si sono portati a casa ben 150 euro da spendere presso una libreria.

Per la categoria A (scuola primaria), per la sensibilità nell’incontrare ll’altro e vederlo come fonte di conoscenza, Christian Dezzi, scuola Menotti Garibaldi – plesso Campoleone 5°A, con “Figli di uno stesso cielo”;

Per la categoria B (scuola secondaria inferiore) per il suo spirito di osservazione,  Sveva Sabato ” paesaggio come un’opera d’arte” Gramsci 3°D;

Per la categoria C (scuola superiore​ Rosselli), per avere interpretato la traccia in maniera originale e con capacità narrazione, Mattia Pigliapoco “Ma sono solo qui?”;

Per la categoria D  (triennio superiore) 3°R Meucci, per un originale viaggio introspettivo, Chiara Di Benedetto “Come un freccia rossa”.

Il concorso, bandito dal Comune di Aprilia, era rivolto agli studenti degli istituti scolastici apriliani (anno scolastico 2016/2017), nell’ambito delle attività celebrative per l’80esimo della Fondazione e con il patrocinio della Regione Lazio e della Provincia di Latina.

I migliori elaborati sono stati selezionati da una giuria qualificata composta da esperti dell’educazione, della letteratura e del giornalismo, di cui fanno parte Silvia Brugnara, Anna Maria Buffone, Francesca Daddi, Antonio Ferrone, Francesco Giordani, Fiorenza Sardella e Stefania Zanda. La giuria conferirà un premio per ciascuna categoria del concorso, consistente in un buono da spendere presso la Libreria Mondadori di Aprilia.

Una giuria composta da agenti di viaggio della città conferirà invece due premi speciali tra gli elaborati delle scuole secondarie di secondo grado. Di questa giuria fanno parte Andrea Tomassini (Cabril Viaggi), Fabiana Raffani (Avventure Esotiche), Francesca Laviano (Travelbuy), Germana Leoni (Viaggi Carmen), Gloria Nicolò (Pianeta Viaggi), Monia Nardin (Groda Tour), Sara Catena (Viaggi Kusafiri).

Il logo del concorso è stato ideato e dipinto dall’artista Marcello Buccella, ospite del Giardino dei Sorrisi di Aprilia e presente questa mattina.

Marina Cozzo

 

The post Oggi la premiazione al concorso “Diario di Viaggio…”, una festa per tutta Aprilia appeared first on Il Corriere della Città.

La Gramsci di Aprilia tanti concorsi e gran finale al Teatro Europa il 31 maggio

Gli allievi del Corso ad indirizzo Musicale dell’I. C .A. Gramsci fanno il pieno di premi anche quest’anno!
Tanti gli impegni alla fine dell’anno scolastico ma tanto è l’orgoglio dell’Istituto e degli insegnanti di strumento: Roberta Barbera  docente di Flauto Traverso e coordinatrice del Corso ad Indirizzo Musicale, prof. Stefano Catena  docente di Tromba; prof. Claudio Di Lelio docente di Violino e Prof.ssa Patrizia Ercoli docente di Pianoforte.
L’avventura è iniziata il 26 aprile con la partecipazione al 4° Concorso Musicale Nazionale “7noteromane” di Roma per gli allievi delle classi di Tromba e di Pianoforte .
L’ensamble delle Trombe del Prof. Stefano Catena si è classificata al 3° posto nella categoria Musica da Camera.
Il 28 aprile l’orchestra si è esibita presso la sede dell’associazione CulturAlprilia, in occasione della prima edizione del Festival delle Orchestre Pontine – Memorial Andrea Di Gioia, flautista morto la scorsa estate in un tragico incidente stradale a soli 15 anni, ex allievo del Corso ad Indirizzo Musicale della Gramsci e della primaria Deledda. Manifestazione organizzata dalla Proloco, dal Comune, dall’Associazione Kammermusik e I.C.Matteotti di Aprilia.
Sabato 06 maggio la violinista Iris Ieva della classe terza G si è distinta nella sua prova, partecipando al 20° Concorso Musicale Poggese a Poggio Caiano in provincia di Prato, classificandosi al 2° posto nella categoria Solisti con 98/100.
Dal 1997 il Concorso Poggese è una gara internazionale destinata agli allievi delle scuole secondarie di tutta l’Italia ed estere, ed ha lo scopo principale di diffondere e promuovere la musica in ambito giovanile, unendo la passione per la musica ad una sana e costruttiva competizione.
Iris come seconda classificata ha avuto l’occasione di esibirsi presso il teatro Ambra, in uno spettacolo serale emozionante durante la premiazione.
Il 10 maggio è stato poi il momento dedicato alla partecipazione delle classi di
Pianoforte e Tromba al 2° Concorso Musicale Nazionale “ Carlo Cicala” di Priverno. Anche quest’anno a fare da splendida cornice all’evento, l’ex Infermeria dell’Abbazia di Fossanova, per un connubio di musica e teatralità di spazi che non ha eguali nella provincia di Latina.
Ragazzi dai 10 ai 25 anni si sono esibiti nelle varie categorie e anche qui gli allievi dell’I. C. Gramsci hanno portato a casa dei premi : 3° posto a Demetrio Botticelli della classe 2G e 3° posto ad Anna Orekhova classe 3G nella categoria solisti di Pianoforte.
Nella classe di tromba sono state due ragazze a distinguersi 3° posto a Giada Ticconi della3G e 3° posto a Sofia Mastropietro, new entry della classe 1G.
E poi?
Gran finale al 10° Concorso Musicale Internazionale “ Città di Tarquinia” , crocevia di scambio con migliaia di ragazzi provenienti da scuole medie ad indirizzo musicale, licei musicali, Conservatori, orchestre amatoriali, Associazioni Musicali , Scuole di canto e di musica.
Quest’anno una bellissima novità con l’allestimento di gazebo situati in vari punti della città, dove i ragazzi si sono potuti esprimere suonando all’aperto e realizzando dei piccoli flash mob, per potersi esibire in modo divertente e soprattutto stemperando l’ansia delle selezioni.
Ma partecipare al concorso di Tarquinia è una magia. I ragazzi sono stati valutati da Docenti dei Conservatori e premiati anche in questo decima edizione:
1° premio al Flautista Vincenzo Frisina con votazione 97/100 e alla Violinista Giulia Di Ilio con 95/100; 2° posto all’ensamble di Trombe con 92/100; 2° posto al 6 mani di Pianoforte composto da Ludovica Simeoni,Silvia Rotili e Sabrina Zaccaretti classe IG con 92/100 ; 2° posto alla violinista Iris Ieva con 90/100;
2° posto alla pianista Irene Del Vecchio con 91/100; 2° posto con 90/100 al duo di Pianoforte Mattia Marangio e Chiara Pantanella; all’ensamble dei violinisti di IG Marco Belvisi,Giorgia Iannace, Ludovica Pauselli, Leonardo Liotino, Mariagloria Regina Morabito e Giorgia Pace 3° posto con 89/100;
3°posto rispettivamente alle pianiste Anna Orekhova 89/100, Valentina Di Caprio IG con 88/100, Azzurra Simeoni con 87/100; 3° posto al duo di pianoforte Eleonora Margherita-Ludovica Simeoni con 88/100.
Infine 2° posto all’Orchestra dell’istituto comprensivo A. Gramsci con 91/100.
Ma gli impegni non sono ancora terminati.
Il 31 maggio alle ore17,00 i ragazzi si esibiranno nel consueto Concerto di Fine Anno presso il Teatro Europa e poi a seguire il Concerto per festeggiare i 25 anni dell’Istituzione del Corso ad Indirizzo Musicale alle ore 19,00 in cui interverranno anche ex docenti del Corso. Vi aspettiamo numerosi. Ingresso libero.

The post La Gramsci di Aprilia tanti concorsi e gran finale al Teatro Europa il 31 maggio appeared first on Il Corriere della Città.

Con “Solo per … amore” l’Istituto Pascoli torna al Teatro Europa

Il 19 maggio, alle ore 20,30, presso il Teatro Europa di Aprilia, L’Istituto Comprensivo Pascoli, esordirà con lo spettacolo “Solo per … amore”, un musical sul femminicidio, liberamente ispirato dalla novella Carmen di Prosper Mérimée sulle musiche dell’omonima opera lirica di Georges Bizet.

Nelle rappresentazioni teatrali tradizionali, l’opera racconta le storie affidando tutti i ruoli ai cantanti lirici, ad un coro, mentre la musica è concessione esclusiva di una grande orchestra. In questo musical “ Solo per amore”, la formula è diversa, tutto risulta più semplice ed agile. La musica viene eseguita con l’utilizzo delle basi, i ruoli vengono affidati ad attori, cori, a cantanti lirici e ballerini, e in egual maniera tutti partecipano ad un solo obiettivo, rendere attuale e dinamica un’ opera che ha fatto la storia della lirica francese. I cantanti usano le parole del libretto originale, gli attori un testo creato e reinterpretato con un linguaggio facile, capace di coinvolgere il pubblico, mentre in sottofondo, i cori cantano i brani dell’opera del grande Georges Bizet. Uno spettacolo nuovo che unisce lirica, drammaturgia e balletto e che vede coinvolti i ragazzi dell’Istituto Giovanni Pascoli di Aprilia, con alcune delle realtà culturali e musicali tra le più importanti del territorio.

Con questa rappresentazione avrà il varo il progetto DO.MU.S, acronimo di donna, musica, scuola, ideato e organizzato dalla medesima scuola apriliana.

Gli altri appuntamenti: 

  • il 20 maggio dalle ore 9,00 alle ore 18,00 un convegno nazionale, presso l’Auditorium dell’Istituto Carlo e Nello Rosselli di Aprilia, con sociologi, storici, filosofi, musicisti, artisti, dove verranno affrontati temi legati alla figura femminile da diversi punti di vista. Parteciperanno specialisti ed esperti di fama nazionale ed internazionale e figure femminili portatrici di esperienze di particolare impatto emotivo. Il Convegno affronterà il tema dell’importanza della Musica intesa come strumento formativo di Educazione alla cittadinanza, solidarietà, libertà ed uguaglianza e sarà condotto in collaborazione con il MIUR e il Comitato Nazionale per l’Apprendimento Pratico della Musica.
  • il 21 maggio presso l’Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli dalle ore 9,00 alle 17,30, sarà la Giornata dedicata ai laboratori musicali, che prevede l’attivazione di quattro laboratori a tema.

L’Istituto Comprensivo “Giovanni Pascoli” di Aprilia, capofila per la formazione nell’ambito territoriale – Lazio, ha avviato nel corrente A.S. 2016-2017, un percorso di sensibilizzazione rivolto agli studenti e non solo, sui temi legati alla condizione della donna, relativamente alla prevenzione e al contrasto del fenomeno della violenza, all’eliminazione degli stereotipi, che sono alla base di comportamenti di intolleranza e discriminazione. Nell’ambito di questo percorso, voluto con grande energia dal Dirigente scolastico Giorgio Giusfredi, l’Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli, è risultato vincitore ad un bando Ministeriale indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità”, relativamente al progetto DO.MU.S, appunto.

Marina Cozzo

The post Con “Solo per … amore” l’Istituto Pascoli torna al Teatro Europa appeared first on Il Corriere della Città.