image_pdfimage_print

Runforever Aprilia in un dicembre tutto di corsa

E’ il mese di dicembre, e i nostri instancabili podisti sono di nuovo in strada per prendere parte alle gare organizzate nella nostra regione e non solo.

A Latina, il 3 dicembre si è svolta la 20^ Maratona e la gara di 10,5 km con un clima apparentemente ideale: 6°C circa e un bel sole.

Alla partenza 65 donne e 444 uomini per la maratona, 85 donne e 249 uomini per la 10,5 km: ecco un dato statistico inatteso, solo il 13% di donne nella maratona ma ben una su quattro nella distanza breve.

Il percorso, molto pianeggiante e con partenza e arrivo da piazza San Marco, si è snodata per le strade cittadine; gli atleti impegnati in entrambe le distanze sono partiti insieme, con una conseguenza interessante: gli atleti impegnati nella 10,5 km, impostato il loro passo di gara, si sono trovati a correre fianco a fianco con top runners che di solito vedono solo alla partenza, ma che stavolta hanno proceduto al loro stesso ritmo, ma per il quadruplo della distanza. Fra il terzo e il sesto kilometro un lungo biscotto ha consentito inoltre ai partecipanti di veder sfilare la testa della corsa.

Al sesto kilometro la luna di miele è finita per i podisti della 10,5 km (10,7, sostengono in molti GPS alla mano), che si sono separati dal resto del gruppo e tornati in piazza Roma per un (non scenografico) tratto sulla laterale della Pontina, seguito dal rettilineo su corso della Repubblica, che è di quelli che caricano la testa ma tagliano le gambe. Primi a tagliare il traguardo Fabio Lupinetti in 35’19’’ e Noemi Felici in 43’11’’ (tutti real time). Solo dopo un po’ sono arrivati i Runforever, Marco Lupo in 45’32’’, Pasquale Volpe in 46’08’’ e Stefano Lupi in 48’59’’.

Molto più complessa la questione per il gruppo impegnato nella regina di tutte le gare: arrivati al mare al 17esimo kilometro, hanno dovuto subire le insidie del vento e del fango nel bosco del lago di Fogliano, descritto il semiperimetro del quale, al ventisettesimo kilometro, hanno ripreso la strada di Latina, per la stessa via di rientro della 10 kilometri dal trentottesimo migliaio di metri in poi.

Dopo 2h24’43’’ è stato Luca Parisi a vincere la prova, fra le donne Fabiola Desiderio in 3h7’35’’. Fra gli atleti Runforever notevole Emanuele Battaglia che con 2h57’12’’ ha migliorato il suo personal best stabilito solo due settimane prima a Verona. A seguire Gianluigi Bianchini in 3h25’03’’, Absi Sadissin (Sadi) in 4h21’32’’, Enrico Giustiniani in 4h30’13’’ e Fabio Giuli in 4h31’26’’.

Fermato il cronometro e reintegrati i sali, tempo di riposare pensando al prossimo obiettivo.

Sempre il 3 dicembre 1996 atleti anche di alto rango hanno preso parte alla 28^ Best Woman Fiumicino che si è snodata per le strade di Fiumicino, partecipatissima da chi cerca nel suo percorso pianeggiante di ottenere il proprio best time. E’ successo anche a Canio MARTINELLI che con 46:08 ha migliorando il suo tempo sulla distanza di 10 km. Il fortissimo Christian MARGIOTTA con 00:35:46 si è classificato al 70° posto assoluto e 10° di categoria.

Lungo la splendida costiera napoletana, da Sorrento a Positano Riccardo VOLPE insieme a 605 podisti ha preso parte alla Coast to Coast – Maratona della Costiera IX Edizione – PANORAMICA di 28 km che ha chiuso con 01:56:04 classificandosi al 15° posto, 7° di categoria.

L’8 dicembre a Rieti si è svolta la 4^ edizione della Maratona e qui il nostro Enrico ANDREOTTI è riuscito a classificarsi 6° assoluto e 1° di Categoria con 03:13:36 portando a casa un meritatissimo premio in natura .Ottima anche la 51^ posizione assoluta di Claudio BUCCI che ha chiuso con 04:31:29.

Il 10 dicembre invece si è tenuta l’Alta Murgia National Park Ecotrail con un percorso sviluppato lungo i sentieri del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, per una distanza complessiva di quasi 15 km ed un dislivello positivo di 500m dove il protagonista dell’evento è stato l’ambiente: niente bottigliette di plastica o altri rifiuti lungo i percorsi, per tutelare la flora e la fauna. Anche il ristoro finale è stato servito in materiale biodegradabile. ABSI SADIDDIN ha preso parte alla gara concludendola con un tempo di 01.18.45.

Nella stessa giornata all’EUR in una fredda domenica romana, con temperature prossime allo zero, 878 atleti provenienti da ogni dove hanno preso parte ad una gara molto impegnativa, da un’altimetria veramente impegnativa, la 6^ Corri OlimpiaEur

Primo dei nostri è stato Emanuele BATTAGLIA che ha chiuso al 17° posto, 6° di categoria con un ottimo 00:36:15. Anche Massimo D’AGOSTINO si è fatto valere, spinto dal tifo sfrenato della moglie, ha tagliato il traguardo con il tempo di 00:46:01. Raffaele DE SANTIS, accompagnato dal cognato salentino Antonio ha chiuso con 00:46:56, dopo poco più di un minuto ha tagliato il traguardo anche Canio MARTINELLI con 00:48:10 e Giovanni KIRAMARIOS con 00:49:44.

 

Continua a leggere Runforever Aprilia in un dicembre tutto di corsa su Il Corriere della Città.

3^ Giornata Campionati Provinciali Giovanili e Assolute

Quale miglior occasione dell’inaugurare della nuova pista di Atletica Leggera a Sezze per organizzare la terza giornata dei Campionati Provinciali Giovanili, il comitato provinciale
F.I.D.A.L. di Latina non se le lasciato sfuggire e sabato pomeriggio del 7 ottobre 2017 ha organizzato l’evento con le società giovanili della provincia presenti alla cerimonia con
tutte le autorità di Sezze.
Dopo il discorso delle autorità e del Presidente Giampiero Trivellato si è conclusa la cerimonia d’inaugurazione con l’inno Nazionale e finalmente i ragazzi sono scesi in pista
per confrontarsi nelle diverse discipline.
Tra questi c’erano anche i nostri giovani atleti della Runforever che non vedevano l’ora di calcare finalmente una “PISTA”.
Il risultato è stato fantastico, tanti buoni piazzamenti e moltissimi dei nostri atleti hanno vinto il campionato provinciale.
Iniziamo dai più piccoli, Cristian Farrugia e Marco Aurelio Cipriani hanno partecipato ai 50 metri piani e lancio della pallina con buoni risultati in entrambi le prove, con loro che sono
più piccoli si pongono le basi dell’atletica, Correre, Saltare, Lanciare.
La categoria Esordienti “A” per diventare Campione Provinciale ha dovuto affrontare un biathlon, prova che si vince sommando due gare, Giorgia Albanese (1a nei 50 metri e 3a nel Lungo) e il nostro Alex Vantaggio (3° nei 50 metri e 1° nel Lungo) portano a casa la maglia di Campione Provinciale. In premiazione, come per le altre categorie, anche Elisa Anselmo, Andrea Cavasso, prima volta per lui, Chiara D’Arpino, Leonardo Nardacci,
Simone Pagano.
Nella categoria Ragazzi/e i Campioni Provinciali sono due, Fabiana Pagano sui 1000 metri piani, brava a chiudere in 4’09”54, e Matteo Manganaro alla sua prima volta nel Salto in
Lungo ottiene un ottimo 4.32, ambedue si classificavano bene anche sui 150 metri piani.
Ottime prove con piazzamenti fino al secondo posto per gli altri ragazzi: Mattia D’Arpino, Lorenzo Neri, ambedue alla loro prima gara, Davide Boggian, Edoardo Noviello, Tiziano Paoloni e Christian Vantaggio che hanno preso il via sui 150 metri piani per poi passare al Salto in Lungo, solo Edoardo ha gareggiato nel Getto del Peso.
La categoria Cadetti/e, con Sara Anselmo per l’ennesima volta si conferma Campionessa Provinciale nel Salto in Alto con la misura di 1.50 al secondo tentativo (suo personale) e negli 80 metri piani, 10”92 gara che le ha anche assegnato il Trofeo Setino, nella stessa gara buon tempo di Melanie Vartolo che nei 300 metri si aggiudicava il titolo di Campionessa Provinciale con 52”17.
Nel maschile vince e diventa Campione Provinciale Luca Palmieri nel Getto del Peso 4 Kg con la misura di 8.78, buona la prestazione sugli 80 metri piani e meglio di lui anche l’altro
cadetto presente Luca Marzocchi che poi ben si comportava al via anche sui 300 metri piani.
Per finire la nostra Allieva Alessia Vantaggio ha vinto la gara sui 100 metri piani con 13”04 migliorando il proprio personale, con affetto gli diciamo, continua così che ti toglierai molte
soddisfazioni.
L’impegno e la passione che questi ragazzi mettono nella loro attività sportiva è lodevole, nonostante la mancanza di una buona struttura, continuano nei loro allenamenti
migliorandosi e facendosi valere nelle diverse discipline.
Un ringraziamento particolare va a Fabiola Vulpiani, Mattia Rinaldi e Giada Paolini, per la loro preziosa collaborazione, a tutti i genitori che hanno seguito con spirito sportivo le gare
applaudendo e incitando tutti i partecipanti e non solo dei loro figli. Questo è l’esempio migliore da dare ai figli, rispetto e lealtà anche per l’avversario. Runforever!

Continua a leggere 3^ Giornata Campionati Provinciali Giovanili e Assolute su Il Corriere della Città.

Runforever partecipa alla 40° Amatrice Configno 2017

Il 20 agosto è stata una domenica di solidarietà per 9 Atleti della Runforever Aprilia.

La città di Amatrice, ancora in via di ripresa dopo il terribile sisma di un anno fa, ha voluto onorare la
podistica, organizzando nonostante tutte le difficoltà, la tradizionale gara Internazionale Amatrice –
Configno sulla distanza di 8,5 km giunta alla sua 40^ Edizione e dedicata alla “rinascita”.
Circa 2000 gli iscritti di cui 1451 giunti all’arrivo, tutti animati dalla solidarietà e vicinanza verso questa
gente forte ma che ha bisogno di tanto aiuto. Impressionante i cumuli di macerie al posto del centro storico
e le case di nuova costruzione piegate ed accartocciate su se stesse. L’immagine delle abitazioni
prefabbricate, della bellissima struttura in legno che ospita tutti i famosi ristoranti di Amatrice fanno ben
sperare in una ripresa seppur lunga e faticosa.
Ma torniamo alla gara.
Già il giorno precedente, illustri atleti hanno presenziate alle attività preliminari alla gara. Gabriella Dorio,
Gelindo Bordin, Laura Fogli, Stefano Baldini, hanno onorato con la propria presenza questa manifestazione.
La domenica mattina in una calda giornata soleggiata, giunti da ogni dove, gli atleti dopo aver ritirato il
pettorale e la bellissima maglietta commemorativa, si sono diretti verso il luogo della partenza situata nei
pressi della Food Area che ospita tutti i ristoranti. Alcuni, giunti in mattinata, hanno approfittato per
gustare a pranzo una insuperabile “amatriciana” come solo lì la sanno fare.
Alle 16.00 lo sparo dello start,
un fiume di podisti applauditi dagli abitanti di Amatrice, hanno percorso i 3 km del primo tratto in discesa,
cercando di conservare energie per il secondo tratto di 5 km tutto in salita per superare un dislivello di circa
110 metri veramente impegnativo per poi concludersi con gli ultimi 500 metri in leggera discesa verso
l’ambito traguardo.
Una bellissima medaglia attendeva i podisti che giunti al traguardo potevano finalmente ristorarsi in una
bellissima area attrezzata per l’occasione.
Giornalisti, telecronisti intervistavano gli atleti che si apprestavano a ritirare la cartolina con l’annullo
postale dell’evento ed il buono per gustare una magnifica amatriciana tipica del posto.
Servizio navette impeccabile per il trasporto dei podisti, riprese dal drone, dalle moto durante la corsa e
trasmesse in diretta su Facebook, tanta cortesia ed un’organizzazione unica da “grandi eventi” degno di
nota….
I tempi all’arrivo dei nostri podisti:
Emanuele Battaglia 34’ 00”, Bianchini Gianluigi 42’ 07”, Canio Martinelli 44’ 36”, Umberto Bracci 45’ 25”, Cladio Bucci 49’ 56”, e Bucci Giuseppe, Di Trapani Daniela, Enrico Andreotti e Maurizio Barocci che hanno deciso sin dalla partenza di percorrerla mano nella mano ed hanno concluso con il tempo di 1H 03’ 24”, interpretando questo evento proprio nel modo giusto, solidarietà ed amicizia.

Continua a leggere Runforever partecipa alla 40° Amatrice Configno 2017 su Il Corriere della Città.

Alla “Notturna Apriliana” 488 podisti da tutto il Lazio

Ieri si è svolta la quarta edizione della Notturna Apriliana, manifestazione podistica organizzata dalla Runforever Aprilia e inserita negli eventi di Aprilia Estate 2017.

La gara, patrocinata dal Comune di Aprilia e autorizzata dalla Fidal in collaborazione con l’Opes di Latina, non ha deluso le aspettative, in piazza Roma si sono ritrovati ben 488 atleti provenienti da tutta la regione e 471 i classificati per la gara Competitiva, a fronte dei 384 dello scorso anno e oltre 150 per la non Competitiva, i 4 km previsti per la passeggiata sono stati coperti da tanti ragazzi e genitori che hanno aderito all’iniziativa “IO MI MUOVO E TU?”, molti i componenti del settore giovanile del sodalizio apriliano i quali, ancora una volta, hanno dimostrato il loro impegno e determinazione. Il percorso per tutti si è snodato esclusivamente nel centro cittadino, il giro prevedeva la partenza e arrivo in Piazza Roma, tutta via dei Lauri, svolta a sinistra per via Piemonte e poi via delle Margherite fino a Largo delle Rose dove si rientrava per via degli Aranci e di nuovo il passaggio per la Piazza centrale, quattro giri per i competitivi per un totale di 7,8 km. Record di partecipanti e record di risultati cronometrici, nonostante il caldo umido, il percorso pianeggiante e l’incitamento dei tanti spettatori ai loro passaggi hanno spinto gli atleti a correre molto veloce.

A tagliare per primo il traguardo in Piazza Roma è stato il giovanissimo Alexandru Ciumacov della RCF Roma Sud con il tempo di 25’22”, al secondo posto Matteo Moretti di Atletica Civitavecchia con 25”27”, terzo gradino per Daniele Troia in 25’40”, quarto Igor Toppi LBM Sport Team in 25’55” e quinto posto per l’atleta di casa, l’apriliano Francesco Tescione della Podistica Aprilia che chiude in 26’00”. In campo femminile notevole prestazione della giovane ucraina della LBM Sport Team Sofia Yaremchuk che con 26’26” conquista il gradino più alto del podio classificandosi settima assoluta nella classifica generale, al secondo posto la veterana Roberta Boggiato dei Bancari Romani in 30’43”, terza Catia Addonisio della Frangar Non Flectar in 32’30”, quarto posto per Auèlie Bossard dei Bancari romani in 32’30” e quinta Sabrina Tardella della Podistica Solidarietà in 33’36”. In premiazione speciale anche gli atleti in Handbike con il vincitore Massimo Coluzzi in 15’50”, Marco Leti in 15’58” e Michele Marigliano in 17’20” tutti appartenenti alla Società LBM Sport Team di Roma, nella categoria T20 Andrea Romano chiude in 31’18”. Ben 79 le Società rappresentate, tra le più numerose, al primo posto Centro Fitness Montello con 48 atleti, al secondo posto la Podistica Aprilia con 43, al terzo l’Atletica Anzio con 29, al quarto la Nuova Podistica Latina, al quinto la Runforever Aprilia con 20 atleti ma, essendo la Società organizzatrice, cede il premio alle squadre che seguono con 19 partecipanti a pari merito, la Podistica Solidarietà e Podistica Pomezia. Sul palco, a premiare i concorrenti, il Sindaco Antonio Terra, il Presidente della Fidal Lazio Fabio Martelli e il Presidente dell’Opes Comitato Provinciale di Latina Daniele Valerio, i quali hanno speso parole di apprezzamento nei confronti della riuscita manifestazione, pienamente contenti i partecipanti per la qualità dell’organizzazione della gara e molto soddisfatto il Presidente della Runforever Aprilia Renzo Traballoni per la crescita di questo evento che appartiene alla storia podistica della città e che la società apriliana sta cercando di mantenere e portare avanti con notevoli sforzi, tutto questo grazie soprattutto al contributo degli sponsor e alla collaborazione di quanti hanno dato la loro disponibilità nel rendere un momento sportivo alla portata di tutti.

The post Alla “Notturna Apriliana” 488 podisti da tutto il Lazio appeared first on Il Corriere della Città.

Domani la Notturna Apriliana di “In Corsa Libera”

Altro appuntamento con lo sport in Piazza Roma

Si svolgerà sabato 15 luglio la Notturna Apriliana, prossima attesa tappa del consolidato circuito podistico “In Corsa Libera” di OPES Latina. Gara dopo gara c’è grande entusiasmo per tutti coloro che sono in corsa per aggiudicarsi il ricco montepremi finale di 5.500 euro messo in palio da OPES per premiare gli atleti e le società.

La Notturna Apriliana giunge quest’anno alla sua 4° edizione, con l’organizzazione dalla asd Runforever Aprilia ed il patrocinio del Comune di Aprilia. La gara podistica competitiva a carattere regionale su strada, prevede un tragitto di km 8,200 ed una passeggiata non competitiva di 4,500 km.

Il percorso composto di tre giri su circuito urbano completamente pianeggiante, prevede la partenza e l’arrivo presso Piazza Roma in Aprilia. Il ritrovo è fissato alle ore 19.00 e la partenza sarà data alle ore 20.00 per la non competitiva e alle ore 21.00 per la competitiva.

Le iscrizioni sono aperte anche alle Categorie Allievi, Juniores, Promesse, Seniores, ai possessori di Runcard e agli appartenenti al Comitato Italiano Paralimpico.

Pacco gara: per i primi 300 (3 paia di calzini Iron Man). Oltre i 300 e fino ai 500 (1 paio di calzini tecnici Athletics).

PACCO GARA

per i primi 300 iscritti il pacco gara composto da 3 paia Calzini Tecnici IROMAN;

oltre e fino al 500 iscritto, calzino tecnico dello sponsor Athletics;

più bustina integratore e Coupon di sconto da spendere presso Athletics.

PREMI

Verranno premiati e con materiale tecnico-sportivo di qualità i primi 5 atleti classificati assoluti maschile e femminile. I premi degli assoluti saranno in materiale tecnico fornito dallo sponsor tecnico Athletics. Verranno premiati con premi con materiale tecnico e prodotti alimentari i primi 10 atleti classificati categorie maschile e le prime 7 classificate categorie femminile: 18/34M/F- 35M/F-40M/F-45M/F-50M/F-55M/F-60M/F-65MeoltreFemminile70 e oltre Maschile.

Dalle premiazioni di categoria sono esclusi i primi 5 uomini e le prime 5 donne della classifica generale. I possessori di RUNCARD verranno inserite regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno beneficiare di premi, come previsto dalla FIDAL.

PREMI SOCIETÀ

Inoltre saranno premiate anche le prime 5 SOCIETA’ con rimborsi spese in base al numero degli atleti classificati:

1^ Classificata rimborso 100% quota iscrizione; 2^ Classificata rimborso 80% quota iscrizione; 3^ Classificata rimborso 60% quota iscrizione; 4^ Classificata rimborso 40% quota iscrizione; 5^ Classificata rimborso 20% quota iscrizione.

IL CIRCUITO “IN CORSA LIBERA”

Guardando la classifica aggiornata prima della Notturna Apriliana, se da un lato continua la marcia spedita della Fitness Montello di Sergio Zonzin, per le piazze d’onore c’è grande bagarre. La Running Club Latina di Mirko Montin mantiene la seconda posizione ma per il gradino più basso del podio c’è il contro sorpasso per una manciata di punti dell’Atletica Anzio di Vincenzo Schiavottiello su Intesatletica coordinata dal dinamico Ivano Caronti.

Solo 400 punti più giù la Nuova Podistica Latina di Enrico Di Gregorio e la Podistica Aprilia scavalcano l’Atletica Sabaudia di Antonio Cipullo, mentre si riaffaccia prepotentemente la Podistica Solidarietà che balza in settima piazza.

Ancora sotto ma pienamente in lotta notiamo le ripartenze della Podistica Pontinia e della Latina Runners di Alberto Spagnoli.

The post Domani la Notturna Apriliana di “In Corsa Libera” appeared first on Il Corriere della Città.

Mattia Rinaldi, la promessa apriliana dell’atletica, racconta la sua vittoria

A poche ore dal conseguimento della medaglia di bronzo, Mattia Rinaldi, Piè veloce, ci racconta il brivido del podio alle gare Nazionali Italiane Allievi.

  • Mattia, hai raggiunto un grandissimo risultato. Quando hai tagliato la linea del traguardo avevi capito subito di essere arrivato terzo? “No, pensavo di essere arrivato quarto, perché il ragazzo della corsia a fianco si è tuffato per superarmi. Quando ero sotto il tendone di riposo, dove ci sono anche i tabelloni dei risultati ho visto la mia posizione.”
  • Questo significa che in quei momenti la concentrazione è tale da non farti rendere nemmeno conto di cosa accade intorno. Quindi tanto lavoro anche. Da quanto tempo ti stai preparando alla gara di ieri? “Da parecchio tempo. Ho già corso nella gara di Bressanone che mi ha aiutato molto a preparare a questa gara, sopratutto nel confronto con altri atleti nazionali ed esteri”
  • Quanto ti alleni al giorno e segui un regime alimentare particolare? “Mi alleno in media due, tre ore e, al momento, ancora non rispetto alcuna dieta sportiva. Più avanti, crescendo, sicuramente dovrò regolarmi.

L’atleta è alto un metro e 82 e pesa solo 62 chili di peso.

VID_20170619_093858(1)

Un giovanissimo che ha ottenuto un grande risultato sportivo, ma anche scolastico, così come insegna il presidente dell’associazione Runforever, Renzo Traballoni, estremamente esigente in fatto di preparazione culturale.

  • Presidente cosa ci racconta di ieri e di Mattia? “Mattia ci ha fatto molto emozionare durante la gara. Ce lo spiegava il suo allenatore Andrea Pagliarini, specie quando si è preparato per Bressanone, dove è arrivato secondo tra gli italiani e 4° tra tutti, nella specialità dei 400 metri. Vede, ci sono molti atleti che durante gli allenamenti danno il meglio e poi in gara la loro prestazione è frenata. Invece Mattia ha la particolarità di dare tutto proprio durante la gara. Ha anche migliorato il suo tempo in un anno arrivando a 49 secondi e 3 centesimi. Purtroppo, Le condizioni della pista del Quinto Ricci non permettono al ragazzo di allenarsi in sede, dovendo trasferirsi quasi tutti i giorni ad Infernetto.”
  • Cosa prevedete per il futuro? “Beh, lui ha l’età minima per andare ai Campionati Mondiali under 18 a Nairobi, ma per motivi di sicurezza, la Federazione Italiana ha deciso di non partecipare

Ora, i suoi prossimi obbiettivi sportivi saranno correre e correre ancora.

Marina Cozzo

 

 

 

 

The post Mattia Rinaldi, la promessa apriliana dell’atletica, racconta la sua vittoria appeared first on Il Corriere della Città.

Mattia Rinaldi bronzo ai Campionati Nazionali

L’apriliano Piè veloce Rinaldi al 3° posto sul podio

Un fine settimana ricco di soddisfazioni per Mattia Rinaldi e la Runforever Aprilia, il giovane talento apriliano ha ottenuto un prestigioso terzo posto ai Campionati Nazionali Allievi di Atletica Leggera di Rieti 2017, lo strepitoso risultato raggiunto dal giovane atleta pontinono, ha dell’incredibile, già il suo stato di forma tendeva a presagire un importante piazzamento dopo la bellissima prova al Brixia di Bressanone di inizio giugno, dove aveva abbassato il proprio personale a 49”42 ma, una medaglia di bronzo in campo nazionale, è stata una autentica sorpresa. Sabato 17 giugno presso lo stadio Guidobaldi della Città di Rieti, Mattia ha corso una semifinale al risparmio, vincendo comunque la sua batteria con il tempo di 50”03 e centrando la finale a otto del giorno successivo, con il sesto tempo assoluto.

Domenica 18 giugno Mattia si presenta ai blocchi di partenza determinato e convinto che il grande risultato è nell’aria e così è stato, partito in settima corsia ha corso in testa per circa 300 mt, ma sul rettilineo di arrivo si presenta al secondo posto, anticipato soltanto dal marziano Edoardo Scotti del CUS Parma il quale chiuderà la gara con il primato italiano di categoria in 46”87, Mattia regge ma a pochi metri dal traguardo si fa superare dal lombardo Francesco Rossi che chiude in 48”95, il nostro atleta difende a denti stretti la terza posizione e conclude con il tempo di 49”03, record personale e personal best migliorato ulteriormente a conclusione di una bellissima gara, tirata al massimo. La continua crescita atletica di Mattia Rinaldi è veramente notevole, questo grazie alla sua serietà e alla scrupolosa preparazione da parte di Andrea Pagliarini, allenatore specialista di velocità presso le Fiamme Gialle Simoni, che lo segue costantemente negli allenamenti e senza il quale non potremmo gioire di queste grandi emozioni; un grazie anche al continuo supporto della Società apriliana che con orgoglio gode di questi importanti risultati ottenuti da un proprio tesserato, “sta nascendo una stella” come afferma il raggiante Presidente della Runforever Aprilia Renzo Traballoni, un ringraziamento particolare va ai genitori che con amore seguono il proprio figlio in tutte le sue attività. Oggi è un giorno speciale per tutti noi che viviamo l’Atletica con passione, un ragazzo di Aprilia sul podio dei Campionati Italiani Allievi, non è poco…

The post Mattia Rinaldi bronzo ai Campionati Nazionali appeared first on Il Corriere della Città.

Mattia Rinaldi porta Aprilia al Brixia Meeting di Bressanone

4° posto su 800 atleti

Per la prima volta in assoluto, un atleta apriliano ha partecipato ad una importante e prestigiosa Manifestazione Internazionale di Atletica Leggera Giovanile Under 18 come il Brixia Meeting di Bressanone. La Manifestazione altoatesina, giunta alla 35^ edizione, è la più ambita del panorama atletico europeo, in tutta Europa non esiste una manifestazione di atletica capace di coinvolgere un numero così alto di rappresentative regionali. Nell’ edizione 2017 sono stati più di 800 i giovani partecipanti, “i migliori talenti dell’Atletica”, sia nazionale che europea, come ha detto il Presidente della FIDAL Alfio Giomi nel suo discorso di apertura. La rassegna ha visto generazioni di campioni che nel corso degli anni hanno partecipato a questo incontro ed in questo c’è riuscito anche Mattia Rinaldi della Runforever Aprilia, il giovane talento pontino, infatti è stato selezionato e inserito nella rappresentativa regionale del Lazio, in virtù del miglior tempo ottenuto quest’anno sui 400 metri nella categoria Allievi. Domenica 4 giugno è una data che non dimenticherà facilmente Mattia, perché ha corso la sua specialità con esemplare autorevolezza e determinazione, migliorando ulteriormente il suo personale, portandolo da 49”75 a 49”42, prestazione encomiabile che gli ha consentito un eccellente quarto posto, dietro ad uno svizzero, un tedesco e al primatista italiano Edoardo Scotti, rappresentante dell’Emilia Romagna. Tante le rappresentative presenti all’incontro a partire da quelle straniere come Germania, Austria, Svizzera e Slovenia e per l’Italia, Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Lazio, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto e Trentino. Dopo questa esaltante esperienza, prosegue il cammino di Mattia, prossima tappa la partecipazione ai Campionati Nazionali Allievi del 17 e 18 giugno 2017, presso lo stadio di Rieti, dove cercherà di scalare la classifica italiana della sua categoria e conoscendolo, non ci deluderà.

The post Mattia Rinaldi porta Aprilia al Brixia Meeting di Bressanone appeared first on Il Corriere della Città.

Aprilia sport: valanga di medaglie per gli atleti di Runforever

CAMPIONATI PROVINCIALI DI ATLETICA LEGGERA

 

La seconda Prova del Campionato Provinciale di Atletica Leggera Giovanile, svolta presso il Campo Coni di Latina, giovedì 1 giugno, regala alla Runforever Aprilia una valanga di medaglie e prestigiosi risultati, che i 26 promettenti giovani talenti del sodalizio apriliano hanno conquistato meritatamente. I giovanissimi Esordienti Simone Salvaggio e Marco Aurelio Cipriani sono i primi a scendere in pista, con Cipriani che conquista il gradino più alto del podio sui 40 mt ad ostacoli, per gli Esordienti più grandi, in campo femminile, Giorgia Albanese, sui 50 mt ostacoli, guadagna la prima posizione imponendosi sulle avversarie e compagne Flavia De Min, Elisa Anselmo e Chiara D’arpino quest’ultima, causa caduta sull’ostacolo, non gli permetterà poi di partecipare alle gare successive, in campo maschile successo sfiorato per Alex Vantaggio il quale conquista la seconda posizione, seguito dal 4° posto di Niccolò Di Tullio e dai compagni Leonardo Nardacci, Mattia Del Piano e Giole De Min. Nella categoria Ragazzi buon rientro in gara di Mattia Nardacci che ci cimenta nel Salto in Alto e sui 60 mt, distanza molto veloce quest’ultima, nella quale il nostro Matteo Manganaro, conquista un ulteriore primo posto, seguito dagli ottimi Christian Vantaggio, Davide Boggian, Edoardo Noviello e Tiziano Paoloni, l’unica rappresentante femminile è stata Chiara Schiavone. Per i Cadetti erano riservati gli 80 mt nei quali partecipano Luca Palmieri e Alessandro Giglio con ottimi piazzamenti, mentre per le donne è arrivato il meritato successo per la nostra atleta Sara Anselmo, la quale vince in 10”72, un tempo eccellente che fa ben sperare per il futuro, a seguire Melanie Vartolo con 12”36. Sara Anselmo si ripeterà vincendo anche la gara del Salto Triplo, conquistando pertanto due maglie di Campionessa Provinciale, saltando la misura di 9,77 mt, Melanie Vartolo ottiene un importante 4° posto migliorando il suo personale con 8,55 mt.

I Cadetti Luca Marzocchi e Raffaele Fiore sono chiamati sulla distanza più lunga della giornata, i 600 mt, nei quali si distinguono rispettivamente con un 4° e 5° posto, molto bravi ad interpretare il giro e mezzo di pista.

Unica rappresentante, per la categoria Allieve, Alessia Vantaggio che partecipa nella gara dei 200 mt, strappando un prestigioso terzo posto con un promettente 27”64, importante risultato questo, considerata la maggiore età delle sue avversarie. Gli Esordienti con Niccolò Di Tullio ottengono un ottimo secondo posto nel Salto in Lungo con 3,73 mt, seguono Alex Vantaggio, Mattia Del Piano e Leonardo Nardacci, per le ragazze Giorgia Albanese, Elisa Anselmo e Beatrice Carugno, la quale parteciperà anche sui 500 mt con un ottimo 2’05”, nel Vortex i fratelli Gioele e Flavia De Min ottengono rispettivamente due brillanti terzi posti. La chiusura della manifestazione è stata veramente scoppiettante, come di consueto, sono le staffette a concludere le gare di atletica che si rispettano e così è stato, i Ragazzi Davide Boggian, Christian Vantaggio e Matteo Manganaro stravincono la 3×200 mt, seguiti dal terzo posto della seconda squadra apriliana composta da Tiziano Paoloni, Chiara Schiavone ed Edoardo Noviello. Questi splendidi risultati arrivano al termine di questa fantastica stagione agonistica 2016/17 ricca di soddisfazioni, che hanno visto impegnati innanzitutto i nostri tanti ragazzi in faticosi allenamenti, i nostri Tecnici sempre dediti a seguirli attentamente e i genitori ad accompagnarli con passione. Grazie a tutti e appuntamento all’atteso evento che è alle porte, la partecipazione di Mattia Rinaldi ai Campionati Nazionali Allievi del prossimo 17 giugno a Rieti.

The post Aprilia sport: valanga di medaglie per gli atleti di Runforever appeared first on Il Corriere della Città.

Mattia Rinaldi correrà al 35° Brixia Meeting di Bressanone

Mattia Rinaldi, il corridore apriliano della Runforever, il 4 giugno correrà  al 35° Brixia Meeting di Bressanone.

Si tratta di una gara molto ambita e difficile dedicata ai giovani al di sotto dei 18 anni, e rappresenta una una tappa di passaggio, oltre che ambita, quasi obbligata.

Tutti vorrebbero partecipare: il palcoscenico è di quelli importanti e vincere in questa manifestazione conferisce una credenziale corposa la carriera atletica futura. Questo a livello individuale.

Ma il Brixia Meeting è prima di tutto atletica a squadre. Una manifestazione unica nel suo genere a livello europeo a cui partecipano rappresentative regionali sia italiane che estere.

Il corridore sedicenne è uno sportivo tenace e impegnato che ha trovato nella società sportiva di Atletica Runforever Aprilia una seconda famiglia che lo sostiene e prepara con passione e amorevole disponibilità.

Talento vero dello sport, il giovane Rinaldi è stato scoperto dal presidente della società, Renzo Traballoni che punta molto sul progetto dell’atletica giovanile.
Infatti, sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 2012, Traballoni, insieme con il Tecnico e Allenatore Gianni Greco, hanno svolto un lavoro costante e minuzioso nella preparazione e formazione di giovani atleti apriliani, sostenendo l’atletica leggera come fondamento di qualunque altro sport.
Seppur sia una attività individualistica, l’atletica leggera necessita di uno spirito di squadra per il raggiungimento di traguardi importanti.

Marina Cozzo

The post Mattia Rinaldi correrà al 35° Brixia Meeting di Bressanone appeared first on Il Corriere della Città.