Pomezia: registrato un caso di meningite batterica

“La Asl Roma 6 ha ricevuto questa mattina una notifica di meningite batterica relativa a una ragazza di 16 anni residente a Pomezia, adesso ricoverata al Bambin Gesù. L’azienda sanitaria ha subito avviato tutti gli interventi di profilassi necessari per i familiari residenti nel territorio e ha informato le Asl di Roma relative ai luoghi frequentati dalla paziente nei giorni scorsi”.

Lo dichiara in una nota la Asl Roma 6. 

Continua a leggere Pomezia: registrato un caso di meningite batterica su Il Corriere della Città.

Pomezia: registrato un caso di meningite batterica

“La Asl Roma 6 ha ricevuto questa mattina una notifica di meningite batterica relativa a una ragazza di 16 anni residente a Pomezia, adesso ricoverata al Bambin Gesù. L’azienda sanitaria ha subito avviato tutti gli interventi di profilassi necessari per i familiari residenti nel territorio e ha informato le Asl di Roma relative ai luoghi frequentati dalla paziente nei giorni scorsi”.

Lo dichiara in una nota la Asl Roma 6. 

Continua a leggere Pomezia: registrato un caso di meningite batterica su Il Corriere della Città.

Torvaianica, domenica pulizia delle spiagge in occasione dell’Earth Day

Domenica  22 Aprile si celebra la Giornata Mondiale della Terra,
L’Earth Day“, una ricorrenza nata il 22 Aprile 1970 per evidenziare la necessità di conservare le risorse naturali della Terra che coinvolge 192 Paesi del mondo e miliardi di persone ogni anno.

L’INIZIATIVA DI ECOITALIASOLIDALE DURANTE L’EARTH DAY

Come nelle edizioni precedenti il Movimento Ecologista
Ecoitaliasolidale si mobilita con i propri volontari organizzando
incontri ed iniziative a difesa dell’ambiente. Quest’anno il nostro
impegno è per  chiedere  lo  “STOP ALLA PLASTICA IN MARE”, con una serie di iniziative di informazione specifica in materia di
inquinamento della plastica sulle coste italiane. 

Le iniziative del movimento domenica 22 aprile si articoleranno da Torvaianica, sino a Palermo e all’isola di Pantelleria.

Torvaianica– spiega il movimento in una nota- è stata recentemente interessata da una vera e propria invasione di  dischetti di plastica bianca che si sono riversati in più tratti costieri del Mar Tirreno Centrale, dalla Costiera Amalfitana fino alla Toscana, «filtri a biomassa adesa» utilizzati per la depurazione delle acque reflue fuoriusciti a causa di un cedimento strutturale di una vasca di un impianto di depurazione e riversati nel fiume Sele per poi confluire nel Mar Tirreno“.

LA PULIZIA DELLA SPIAGGIA

Il 22 aprile, oltre ad una iniziativa di pulizia dell’arenile nel
tratto compreso fra lo Stabilimento Celori ed il fosso di Pratica di Mare, che inizieranno alle ore 11, vi sarà un momento di confronto e di informazione con i cittadini al quale parteciperanno il Presidente di Ecoitaliasolidale Piergiorgio Benvenuti, la responsabile per il Lazio, Vanda Soriente, il responsabile per Roma e Area Metropolitana Fabio Ficosecco. All’iniziativa sarà presente il Consigliere Comunale di Pomezia, Luigi Celori (centrodestra) che ha aderito all’iniziativa.

Chiediamo come Ecoitaliasolidale con queste iniziative – ha commentato Benvenuti – in vista del prossimo periodo estivo,  una particolare attenzione da parte di tutti i vacanzieri al fine di non lasciare sulle spiagge ed in mare ogni sostanza o materiale che possa inquinare ed al contempo chiediamo  alle Istituzioni di adottare provvedimenti sanzionatori più incisivi per i trasgressori, una maggiore fruibilità nelle spiagge degli appositi contenitori per conferire i rifiuti differenziati , nonché rafforzare  i servizi di pulizia. Azioni concrete proprio nella giornata dell’ EARTH DAY  perché la lotta alla plastica in mare  non deve terminare con la bella stagione e perché il rischio del 2050, più plastica in acqua che pesci, è dietro l’angolo“.

Continua a leggere Torvaianica, domenica pulizia delle spiagge in occasione dell’Earth Day su Il Corriere della Città.

Roma, blitz dei Carabinieri contro i parcheggiatori abusivi: 11 fermati

Blitz dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma EUR contro i parcheggiatori abusivi.

GLI 11 PARCHEGGIATORI FERMATI

Dalle prime luci dell’alba di oggi, tra le provincie di Roma e Latina, i militari dell’Arma hanno fermato 11 persone: 4 donne e 7 uomini, indagati a vario titolo per i reati di: associazione a delinquere finalizzata all’invasione di terreni e all’estorsione, al favoreggiamento della prostituzione e all’immigrazione clandestina.

In tutto si contano 3 arresti domiciliari e 8 divieti di dimora nel comune di Roma.

IL CAPO DELLA BANDA

A capo degli 11 parcheggiatori ci sarebbe una donna 71enne di origini calabresi (detta “Rosetta”), che gestiva l’attività in “maniera imprenditoriale“ assegnando ai sottoposti le aeree di “parcheggio” di competenza, riscuotendo gli incassi dai sodali e organizzando le intimidazioni nei confronti dei concorrenti o di parcheggiatori inadempienti.

L’indagine era stata avviata nel mese di ottobre del 2014 ed ha permesso di scoprire che il servizio abusivo di parcheggio a pagamento avveniva in diverse aree pubbliche della capitale, prevalentemente nelle adiacenze del Palalottomatica ed in altre zone dell’E.U.R., ma anche vicino al Verano.

Nel corso dell’indagine sono state accertate le intimidazioni da parte del gruppo criminale contro “concorrenti” abusivi ed automobilisti.

LA PROSTITUZIONE IN UN APPARTAMENTO A POMEZIA

Inoltre gli indagati gestivano alcuni appartamenti, nel comune di Pomezia e in zona Torpignattara del quartiere Casilino, che affittavano al nero ad extracomunitari per l’esercizio dell’attività di prostituzione, favorendone quindi la permanenza clandestina nel Paese.

L’organizzazione concedeva gli appartamenti a tre transessuali ed una donna, entrambi di nazionalità brasiliana, che dovevano pagare in cambio una grossa somma di denaro.

Continua a leggere Roma, blitz dei Carabinieri contro i parcheggiatori abusivi: 11 fermati su Il Corriere della Città.

Pomezia, domani è la giornata del “BioBlitz” alla Sughereta

Domani, sabato 21 aprile 2018, è la giornata del “BioBlitz” alla riserva naturale “Sughereta” di Pomezia.

CHE COS’È BIOBLITZ

BioBlitz è un evento nato negli Stati Uniti nel 1996 (e arrivato in Italia nel 2012), su iniziativa della National Geographic Society e del National Park Service, che vede ogni anno migliaia di partecipanti trasformarsi in naturalisti e in veri e propri esploratori di parchi o altre aree protette, che affiancano scienziati ed esperti biologi nelle loro ricerche sul campo. 

In questo caso, dunque, si tratta di un evento dedicato alla scoperta della Biodiversità del parco, quale contributo alla tutela e conservazione di un luogo che è patrimonio della collettività di Pomezia e delle sue future generazioni. Per questo è aperto a tutta la cittadinanza.

L’EVENTO E LE ATTIVITÀ ALLA SUGHERETA

La manifestazione, organizzata dal Parco Regionale dei Castelli Romani ed il Comune di Pomezia, con il supporto operativo di CURSA (Consorzio Universitario per la Ricerca Socioeconomica e per l’Ambiente) e del Comitato Nazionale BioBlitz Italia, occuperà l’intera giornata (dalle 9.00 alle 23.00).

Alle varie iniziative parteciperanno, oltre al personale del Parco Castelli Romani, anche Tecnici e Guardiaparco del Sistema delle Aree Protette del Lazio, Ricercatori universitari, esperti Naturalisti di Società scientifiche e produttori del marchio regionale “Natura in Campo” (per consentire la conoscenza enogastronomica dei prodotti tipici delle aree naturali protette del Lazio).

Durante la giornata scienziati volontari, famiglie, studenti, insegnanti e altri membri della comunità, organizzati in gruppi e in turni di 2 ore (dalle 10:00 alle 23:00), lavoreranno insieme in Natura, per trovare e identificare il maggior numero possibile di specie di piante, animali, funghi e microrganismi.

PROTAGONISTI ANCHE GLI STUDENTI DEL PASCAL

In questa occasione, inoltre, saranno protagonisti i 29 studenti della classe IVD del I.I.S. Pascal di Pomezia, in relazione al progetto Scuola-Lavoro.

I dati raccolti nel corso di 24 ore saranno analizzati e costituiranno un valido strumento per il monitoraggio della Biodiversità della Sughereta di Pomezia, di recente inscritta come Riserva Naturale nell’articolato Sistema delle Aree Protette della Regione Lazio.

 

Continua a leggere Pomezia, domani è la giornata del “BioBlitz” alla Sughereta su Il Corriere della Città.

Elezioni Pomezia, cosa chiedi al nuovo Sindaco? Partecipa al sondaggio

Pomezia si appresta a tornare al voto. Dopo l’esperienza targata Movimento 5 Stelle gli elettori saranno chiamati a decidere il nuovo Sindaco che governerà la città.

Attualmente, in corsa ci sono 5 candidati: Adriano Zuccalà (M5S), Fabio Fucci (Essere Pomezia, Lista Civica Fucci – Il bene in Comune), Stefano Mengozzi (PD, Partito Socialista Italiano, Italia dei Valori), Pietro Matarese (Lega, Fratelli d’Italia, Cuori Italiani, Udc, Democrazia Cristiana), Antonio Aquino (Progetto comune pomezia e progetto giovani pomezia).

La domanda che rivolgiamo ai lettori è allora la seguente: Cosa chiedi al nuovo Sindaco di Pomezia? 

Scrivici su Facebook, all’indirizzo di posta redazione@ilcorrieredellacitta.it oppure commenta questo articolo. 

Noi raccoglieremo le vostre segnalazioni e le gireremo ai candidati.

Continua a leggere Elezioni Pomezia, cosa chiedi al nuovo Sindaco? Partecipa al sondaggio su Il Corriere della Città.

Incidente sulla Litoranea Ostia-Torvaianica, gli aggiornamenti: 5 feriti, gravi una donna e il suo bambino

Emergono nuovi particolari, diffusi dai vigili del fuoco, in merito al grave incidente avvenuto questo pomeriggio poco dopo  le 17 sulla litoranea tra Ostia e Torvaianica

Le tre autovetture coinvolte sono una Volkswagen Polo, una Volkswagen Fox e una Mitsubishi Pajero Sport.

A bordo della Volkswagen Fox, che si è capovolta nell’urto, viaggiava una famiglia formata da una donna e i suoi tre figli, due ragazzi e un bambino.

E’ proprio la mamma la donna che versa nelle condizioni più gravi: la donna è stata trasportata con l’elisoccorso all’Ospedale San Camillo, in codice rosso.

I suoi figli sono stati trasportati all’Ospedale Bambin Gesù; il più piccolo è quello che desta più preoccupazioni.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno estratto il conducente della Volkswagen Polo, poi consegnato ai sanitari del 118 che lo hanno trasportato all’Ospedale Grassi di Ostia in codice rosso.

Illeso il conducente della Mitsubishi. La strada è stata chiusa per tutto il tempo dell’intervento. Sul posto presente l’Autorità competente per gli accertamenti del caso.

Toccante la testimonianza di una una donna che passava dalla litoranea in quel momento.

“E’ stato terribile vedere quella scena, ma ancora peggio è stato vedere un ragazzino piangente chino su una donna, probabilmente la mamma, stesa a terra”.

Continua a leggere Incidente sulla Litoranea Ostia-Torvaianica, gli aggiornamenti: 5 feriti, gravi una donna e il suo bambino su Il Corriere della Città.

Elezioni Pomezia, chiesto il commissariamento di Forza Italia

Ancora colpi di scena a Pomezia, dove il “maremoto” nel centrodestra non accenna a placarsi.
Dopo le autocandidature, i tentativi di “conciliazione” e i netti rifiuti e, soprattutto, dopo che si è presentata una coalizione che non vede la presenza di Forza Italia, proprio nel partito di Silvio erlusconi arriva la novità dell’ultimora.
Il vicecoordinatore cittadino Marco Luzi e l’ex consigliere comunale Luigi Lupo hanno infatti richiesto il commissariamento del partito a Pomezia.
Questo il documento indirizzato al coordinatore regionale Adriano Palozzi.

“I sottoscritti Marco Luzi in qualità di Vicecoordinatore cittadino e Luigi Lupo in qualità di capogruppo consigliare, denunciano una mancata attività da parte del Coordinatore locale Raimondo Piselli che risale quanto meno subito dopo il suo insediamento.

Tale attività politica non ha mai coinvolto o riunito il Coordinamento cittadino F.I. di Pomezia e tanto meno il gruppo consigliare, fatti ancora più gravi sono venuti nelle ultime elezioni regionali, dove non si è svolta nessuna propaganda elettorale sul territorio e si sono lasciati scoperti i seggi al momento dello scrutinio così che Forza Italia non apparisse nelle sedi opportune.

Fatto ancor più grave che il coordinatore locale di partito sosteneva palesemente un candidato non appartenente alla lista di Forza Italia.

In questi giorni delicati, dove le forze politiche del centrodestra si stanno riunendo nella stesura del programma, tanto da aver già individuato un nome del candidato a sindaco, come comunicato dagli organi di stampa, il suddetto coordinatore prendeva iniziativa per nome e per conto del partito, isolando ancora una volta il coordinamento, e paventando ipotesi di coalizioni che stanno disgregando i rapporti di Forza Italia con il centrodestra.

Inoltre in più situazioni si auto proclamava candidato a sindaco di Pomezia, creando ulteriori spaccature con gli alleati.

Tale atteggiamento di chiusura fa ritenere una scarsa possibilità di comporre la lista comunale di Forza Italia forte ed in grado di esprimere un buon risultato elettorale.

Visto i gravi fatti i sottoscritti: Marco Luzi in qualità di Vicecoordinatore cittadino e Luigi Lupo in qualità di capogruppo consigliare chiedono l’immediato commissariamento del partito locale, al fine di ricucire i rapporti con le altre forze politiche di centrodestra e di rilanciare una azione di propaganda di Forza Italia per le imminenti elezioni amministrative del comune di Pomezia”.

Continua a leggere Elezioni Pomezia, chiesto il commissariamento di Forza Italia su Il Corriere della Città.

Terribile incidente frontale sulla litoranea tra Ostia e Torvaianica: 3 auto coinvolte, 1 ferito grave

Terribile incidente nel pomeriggio di oggi, introno alle ore 17:40, su via Litoranea, tra Ostia e Torvaianica, all’altezza di Castel Fusano.

Tre auto si sono scontrate frontalmente, per cause ancora in fase di accertamento. Lo schianto è stato terribile e uno degli occupanti è rimasto gravemente ferito.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale X Gruppo Mare, che hanno chiuso parzialmente la strada per consentire i soccorsi, e i sanitari del 118, che hanno richiesto l’intervento di una eliambulanza per trasportare la persona ferita al pronto soccorso del S. Camillo di Roma, dove è stata ricoverata in codice rosso.

La strada, inizialmente interdetta al traffico, è ora transitabile solo su senso unico alternato.

Lunghe code si sono formate in entrambi i sensi di marcia, con file  che parto già da Campo Ascolano in direzione Ostia.

Seguiranno aggiornamenti.

Continua a leggere Terribile incidente frontale sulla litoranea tra Ostia e Torvaianica: 3 auto coinvolte, 1 ferito grave su Il Corriere della Città.

Elezioni Pomezia, Pirozzi appoggia la coalizione di centrodestra: ‘Bene candidatura Generale Matarese’

“L’indicazione del Generale Matarese proposto dal centrodestra per la guida della città di Pomezia, ci induce a guardare con attenzione a tale candidatura.
L’alto profilo di Matarese, che lo ha visto in prima linea a livelli importanti nella Guardia di Finanza da Verona a Cremona fino a Latina, passando per un impegno nell’antimafia e nella Protezione civile, ne dimostra l’altissimo valore.
Siamo disposti a sostenerlo in una battaglia – quella per la conquista del comune di Pomezia – che deve vedere persone perbene impegnate ai vertici delle Istituzioni”.
Lo dichiara in una nota Sergio Pirozzi, consigliere regionale del Lazio e Presidente del “Movimento dello Scarpone”.

Continua a leggere Elezioni Pomezia, Pirozzi appoggia la coalizione di centrodestra: ‘Bene candidatura Generale Matarese’ su Il Corriere della Città.