image_pdfimage_print

Pari opportunità, la Città di Aprilia introduce l’uso del genere nel linguaggio amministrativo

Con deliberazione di Giunta n. 124 del 4 maggio 2017, l’Amministrazione Comunale ha introdotto l’uso del genere nel linguaggio amministrativo, quale ulteriore atto di indirizzo verso il riconoscimento delle pari opportunità quale requisito indispensabile per la formazione personale, culturale e sociale delle nuove generazioni.

Nell’ottica del riconoscimento delle pari opportunità, il linguaggio rappresenta uno strumento fondamentale nel rappresentare e diffondere una cultura paritaria in quanto un uso consapevole della lingua, con forme grammaticali femminili per titoli professionali e ruoli istituzionali, contribuisce ad una più adeguata rappresentazione pubblica del ruolo della donna nella società.

L’introduzione del cosiddetto lessico di genere segue la deliberazione di Giunta Regionale n. 241 del 26 maggio 2015 che riconosce ad Aprilia il titolo di “Comune alla Pari” per la forte attenzione dimostrata nel rispetto delle pari opportunità.

The post Pari opportunità, la Città di Aprilia introduce l’uso del genere nel linguaggio amministrativo appeared first on Il Corriere della Città.