Maltempo, nuova allerta meteo: temporali e raffiche di vento in arrivo

“Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso oggi un avviso di condizioni meteorologiche avverse, con indicazione che dalla serata di oggi, mercoledì 31 ottobre e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio ‘precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere temporalesco. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Venti da forti a burrasca, dai quadranti meridionali, sui settori costieri. Mareggiate lungo le coste esposte’.

Il Centro Funzionale Regionale ha adottato l’avviso di criticità con indicazione dalle prime ore di domani, giovedì 1 novembre e per le successive 24-36 ore, si prevede nelle zone di allerta del Lazio: criticità idrogeologica per temporali codice arancione su Bacini Costieri Nord, Medio Tevere, Roma; criticità idrogeologica codice arancione su Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri; criticità idrogeologica per temporali codice giallo su Rieti. È stata inoltre emessa un’attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio.

La Sala Operativa Permanente ha diffuso l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Permanente al numero 803.555″.

Lo comunica in una nota la Protezione civile del Lazio.

Continua a leggere Maltempo, nuova allerta meteo: temporali e raffiche di vento in arrivo su Il Corriere della Città.

Fiumicino, la Biblioteca di Villa Guglielmi sarà intitolata a Giulio Regeni

È stato votato a maggioranza ieri in Consiglio comunale un ordine del giorno proposto dal Partito democratico per l’intitolazione della Biblioteca di Villa Guglielmi a Giulio Regeni, il ricercatore universitario rapito, torturato e ucciso in Egitto nel 2016. L’idea nasce da una petizione pubblica dell’associazione “Alexandrea” Amici della Biblioteca Comunale di Villa Guglielmi che ha raccolto più di 600 firme.

“Sono particolarmente felice – dichiara il vicesindaco e l’assessore all’Urbanistica e al Patrimonio Ezio Di Genesio Pagliuca – per questo risultato. È un gesto estremamente importante, con cui questa Amministrazione chiede la verità per Giulio”.

“Come primo firmatario di quest’odg – aggiunge il consigliere del Partito democratico Raffaele Megna – sono orgoglioso che il nostro Comune abbia la possibilità di dedicare uno spazio di cultura e studio alla figura di un giovane ricercatore ucciso a soli 28 anni. Spero che questo nostro impegno contribuisca, anche minimamente, a raggiungere la verità su questo caso che ha scosso l’opinione pubblica”.

Continua a leggere Fiumicino, la Biblioteca di Villa Guglielmi sarà intitolata a Giulio Regeni su Il Corriere della Città.

Fiumicino, Cotral: arriva l’abbonamento ridotto per gli studenti

È stato approvata a maggioranza la mozione, prima firmataria il vicepresidente del consiglio comunale di Fiumicino Federica Poggio, che impegna amministrazione e Cotral a istituire un fondo per dimezzare del 50 per cento l’abbonamento per gli studenti di Fiumicino.

“L’abbonamento è molto costoso – spiega Federica Poggio – e grava in maniera cospicua sui budget famigliari. Questo comporta e amplifica una grave piaga: sono infatti tantissime le persone che viaggiano senza biglietto o abbonamento. Voglio ringraziare i consiglieri comunali che hanno appoggiato questa battaglia condivisa anche dai colleghi D’Intino e Costa e che hanno emendato la mozione chiamando in causa anche Cotral. I disagi continui che vivono i nostri ragazzi, con corse saltate, autobus strapieni, ritardi quotidiani deve essere non solo risolto ma anche ‘risarcito’ dall’azienda di trasporti. Oggi abbiamo messo un primo mattoncino, ora auspichiamo che questo impegno diventi definitivo nel prossimo bilancio”. 

Continua a leggere Fiumicino, Cotral: arriva l’abbonamento ridotto per gli studenti su Il Corriere della Città.

Fiumicino: domani APERTE tutte le scuole

Domani le scuole di ogni ordine e grado del Comune di Fiumicino saranno aperte.

“Le notizie in nostro possesso sulle condizioni meteo – dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino – ci indicano un progressivo miglioramento nell’arco della nottata fino a domani mattina. Non ci sono le condizioni dunque per disporre una ulteriore chiusura delle scuole domani, che resteranno aperte.

Se dovessimo ricevere notizie diverse dalle attuali – aggiunge – lo comunicheremo tempestivamente su tutti i nostri canali ufficiali”.

Continua a leggere Fiumicino: domani APERTE tutte le scuole su Il Corriere della Città.

Meteo in peggioramento, scuole chiuse a Fiumicino

Il sindaco Esterino Montino ha disposto la chiusura delle scuole sul territorio di Fiumicino per la giornata di domani, lunedì 29 ottobre.

 

“Abbiamo aspettato di capire l’evoluzione delle previsioni meteo che sono in netto peggioramento – dichiara Montino -. Per noi fa fede il dato della Protezione Civile regionale e abbiamo anche acquisito i dati di Aeroporti di Roma. Dato il forte vento e la possibilità di scarichi di pioggia intensa, in via precauzionale, abbiamo quindi deciso di tenere le scuole chiuse per domani, lunedì 29 ottobre”.

La Protezione Civile regionale ha diffuso un’allerta meteo con un codice di criticità idraulica ed idrogeologica “arancione” per domani, domenica 28 ottobre, valida dalla mezzanotte di oggi.

Si registra, dunque, un peggioramento rispetto alle ultime previsioni meteo diffuse ieri.

 

Il Comandante della Polizia Locale Giuseppe Galli ha già disposto la chiusura di due strade, in via precauzionale: via Monte Carnevale e via del Fosso di Macchiagrande.

Polizia Locale e Protezione civile sono in stato di allerta per eventuali interventi che dovessero rendersi necessari nelle prossime ore.

 

Il Sindaco Esterino Montino raccomanda a tutti la massima prudenza: “Le previsioni sono peggiorate. Chiedo a tutti di non uscire di casa se non davvero necessario e di usare la massima cautela. Faccio mio il consiglio dell’Agenzia Regionale di protezione civile di osservare le norme di autoprotezione consultabili al link: http://iononrischio.protezionecivile.it/alluvione/sei-preparato/”.

 

Continua a leggere Meteo in peggioramento, scuole chiuse a Fiumicino su Il Corriere della Città.

Premio Poesia Città di Fiumicino alla quarta edizione: la premiazione sabato 27 ottobre

Torna il “Premio Poesia Città di Fiumicino” con l’alto patrocinio del Comune di Fiumicino, del Ministero della Cultura, della Regione Lazio e della Città metropolitana. Alla quarta edizione consecutiva il Premio, ideato e presieduto da Gianni Caruso e con la Giuria Tecnica composta da Milo De Angelis, Fabrizio Fantoni, Luigia Sorrentino e Emanuele Trevi, è sempre più un evento di livello nazionale.

 

L’appuntamento per l’edizione 2018 è sabato 27 ottobre alle 18.30 all’Hotel Best Western Rome Airport di via Portuense 2465, a Fiumicino.

La serata sarà presentata dal giornalista Angelo Perfetti, direttore della testata “Il Faro on line”. Interverranno Milo de Angelis, Fabrizio Fantoni, Luigia Sorrentino, Emanuele Trevi, con la partecipazione speciale di Viviana Nicodemo.

 

A contendersi l’ambito Premio saranno i tre finalisti:

Corrado Benigni, con “Tempo riflesso”, Interlinea 2018
Lorenzo Chiuchiù, con “Le parti del grido”, Effigie 2018
Giancarlo Pontiggia, con “Il moto delle cose”, Mondadori 2017.

 

Sono già noti, invece, i nomi dei vincitori delle singole sezioni.
Il “Premio alla Carriera”, va a Giuseppe Conte, mentre il “Premio Opera Prima” sarà assegnato a Maria Borio con “L’altro limite” (Collana gialla LietoColle, 2017) e il “Premio Poesia Inedita” a Gianni Ibello. Ancora, per la sezione “Premio Traduzione”, vince il libro “Poesie” di René Char, tradotto da Giorgio Caproni, a cura di Elisa Donzelli (Einaudi 2018).

 

Per la sezione “Fotografa la poesia”, la giuria composta da Olmo Amato, Fabrizio Fantoni, Massimo Fidale, Dino Ignani, Viviana Nicodemo, designerà il primo, il secondo e il terzo fra i partecipanti al concorso. A fare da sfondo alla cerimonia, la proiezione delle fotografie di Viviana Nicodemo che è anche madrina del concorso.

 

Non mancano le novità, per questa edizione, che confermano l’interesse che il Premio sta suscitando intorno a sé. AdR-Aeroporti di Roma, che sponsorizza il “Premio Traduzione”, inaugura quest’anno il “Poesia Day”. In una postazione dedicata nel molo B4 dello Scalo di Fiumicino, infatti, poeti e poetesse potranno leggere le loro opere davanti ai passeggeri in arrivo o in partenza dallo scalo. Un’iniziativa simile all’Airport Opera Live che si svolge in questi giorni al Leonardo Da Vinci.

 

L’Università Niccolò Cusano, invece, grazie alla partnership con il Premio, inaugura quest’anno un laboratorio di poesia che si terrà proprio nei suoi locali a seguito dell’evento di Fiumicino.

 

Fondamentale anche il sostegno degli altri sponsor tra cui la Fondazione Catalano e BCC-Banca di Credito Cooperativo, Maggioli editore, Groupama Assicurazioni, Fiumicino Tributi e Todis supermercati.

 

Presenti alla serata della premiazione le Autorità del Comune di Fiumicino, il Sindaco, Assessori e Consiglieri. Insieme a loro, sono attesi la Senatrice Monica Cirinnà, il Rettore dell’Università Niccolò Cusano-UNICUSANO, il Rettore dell’Università della Tuscia e una rappresentanza di AdR-Aeroporti di Roma.

Continua a leggere Premio Poesia Città di Fiumicino alla quarta edizione: la premiazione sabato 27 ottobre su Il Corriere della Città.

Fiumicino, realizzazione dell’argine a Isola Sacra: come cambia la viabilità

A causa dei lavori per la realizzazione dell’argine che la Regione Lazio sta eseguendo a Isola Sacra, il Trasporto Pubblico Locale subirà delle deviazioni.

La linea 01, da domani 26 ottobre alle 8.00 e fino a fine dei lavori, percorrerà il seguente tragitto alternativo:

da via Trincea delle frasche in direzione Ostia, svolterà a destra su via Passo Buole. Da lì svolterà di nuovo a destra su via Costalunga dove proseguirà fino a girare a sinistra su via Passo della Sentinella riprendendo così il percorso abituale.

Continua a leggere Fiumicino, realizzazione dell’argine a Isola Sacra: come cambia la viabilità su Il Corriere della Città.

Maccarese, inizia domani la XII rassegna cinematografica “Cinema x Noi”: ecco tutti gli appuntamenti

Parte domani la rassegna cinematografica Cinema X Noi a Maccarese. Organizzata dall’associazione Culturale L’Albero con il contributo del Comune di Fiumicino, la rassegna è alla sue dodicesima edizione.

Per quattordici venerdì, fino al 3 maggio 2019, a partire dalle 21 nei locali della Casa della Partecipazione (Via del Buttero 1) saranno proiettati film di alto valore culturale come “Poesia senza fine” di Alejandro Jodorowsky e “I Cancelli del cielo” di Michael Cimino. Non mancano anche gli appuntamenti con il cinema italiano, come “La Notte di San Lorenzo” e “Cesare deve morire” dei fratelli Taviani e “Orecchie di Alessandro Aronadio.
Il primo appuntamento è, dunque, domani 26 ottobre con “The Party” di Sally Potter.

Come nelle precedenti edizioni, le proiezioni sono gratuite e aperte a tutti.

Una formula, quella di Cinema X Noi, che ha dimostrato già negli scorsi anni di essere molto apprezzata dato il successo di partecipazione che gli organizzatori sono certi si ripeterà anche per questa dodicesima edizione. Ecco, di seguito, il calendario delle proiezioni.

26 ottobre – The Party (S. Potter)
9 novembre – Into the wild (S. Penn)
23 novembre – A Ciambra (J. Carpignano)
07 dicembre – Fratello di un altro pianeta (J. Sayles)
21 dicembre – Visage village (A. Varda)
11 gennaio – La notte di San Lorenzo (omaggio ai fratelli P.&V. Taviani)
25 gennaio – Cesare deve morire – (omaggio ai fratelli P.&V. Taviani)
8 febbraio – Poesia senza fine (A. Jodorowsky)
22 febbraio – I cancelli del cielo (M. Cimino)
8 marzo – IDA (Pawel Pawlikowsky)
22 marzo – Nick mano fredda (S Rosemberg)
4 aprile – The special need (C. Zoratti)
19 aprile – 1945 (Ferenc Török)
3 maggio – Orecchie (Alessandro Aronadio)

Continua a leggere Maccarese, inizia domani la XII rassegna cinematografica “Cinema x Noi”: ecco tutti gli appuntamenti su Il Corriere della Città.

Fiumicino, legalità: premiata la delgata Arcangela Galluzzo

La delegata del sindaco alla Legalità Arcangela Galluzzo è stata premiata ieri durante la cerimonia del 46° Concorso Nazionale dell’E.I.P. Italia (Ecole Instrument de Paix) sul tema “1948-2018: 70 anni di diritti umani e di democrazia costituzionale” presso la Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale “Vittorio Emanuele II” a Roma.

Hanno partecipato al concorso circa 140 scuole di tutte le regioni italiane per progetti e lavori creativi realizzati sul tema.
La giuria della Sezione giovani, che ogni anno attribuisce riconoscimenti a personalità politiche, giornalisti, scrittori, artisti, che ispirano la loro professione alla cultura dei Diritti Umani e della pace, quest’anno ha scelto, oltre alla giornalista Federica Angeli, anche Arcangela Galluzzo per il suo impegno per la legalità.

“Sono molto felice – dichiara Galluzzo – e ringrazio l’Ecole Instrument de Paix per avermi voluto assegnare questo riconoscimento. Le scuole sono il primo luogo dove diffondere la cultura della Legalità contribuendo a formare cittadini del domani liberi e consapevoli”.

Continua a leggere Fiumicino, legalità: premiata la delgata Arcangela Galluzzo su Il Corriere della Città.

Sicurezza, il Viminale annuncia 254 agenti in più per Roma e provincia: ma per il Sindaco di Fiumicino non basta

“Complimenti al ministro Salvini per il piano di incremento delle forze dell’ordine sul territorio”. È il commento del sindaco di Fiumicino Esterino Montino alla notizia del prossimo invio di 154 poliziotti e 100 carabinieri in più per Roma e provincia.

“Alle esigenze di un’area di 121 comuni, tra cui la Capitale, e 4.352.359 abitanti, il Viminale pensa di rispondere con 2,1 agenti in più per comune, ben 1 ogni 17.135 abitanti – continua Montino -, quando solo Fiumicino avrebbe bisogno di almeno 20 carabinieri e 30 poliziotti oltre l’attuale organico per potere garantire qualche pattugliamento notturno in più e un minimo di presidio del territorio. Questo sì che è un colpo durissimo inferto alla microcriminalità e alle mafie. I cittadini e le cittadine si sentiranno certamente più sicuri”.

Proprio ieri il sindaco Montino aveva inviato una lettera aperta al ministro Salvini per chiedere un incremento della presenza delle forze dell’ordine sul territorio del Comune, attualmente presenti in un numero esiguo.

“Non mi aspettavo una risposta così pronta, ma soprattutto così efficace del ministro – conclude Montino -. Sono spiazzato e sono certo che lo saranno anche i miei colleghi sindaci degli altri comuni”.

Continua a leggere Sicurezza, il Viminale annuncia 254 agenti in più per Roma e provincia: ma per il Sindaco di Fiumicino non basta su Il Corriere della Città.