Aprilia, il 16 luglio il primo Consiglio Comunale della nuova amministrazione Terra. Da lunedì stop al “totoassessorato”

Il 16 luglio dalle ore 16 si terrà il primo consiglio comunale della nuova amministrazione del rieletto sindaco Antonio Terra.

Tante le indiscrezioni sulle competenze e la distribuzione dei ruoli.

Il totoassessorato sembra avrà termine dal giorno di lunedì, quando si renderanno ufficiali tutte le deleghe assegnate.

Di seguito l’ordine del giorno dell’assemblea consigliare.

Continua a leggere Aprilia, il 16 luglio il primo Consiglio Comunale della nuova amministrazione Terra. Da lunedì stop al “totoassessorato” su Il Corriere della Città.

Aprilia politica, Giusfredi e l’analisi dei risultati elettorali e le prospettive positive

Ieri sera presso il point elettorale di via Verdi, si sono riunite le tre liste civiche che hanno sostenuto la candidatura di Giorgio Giusfredi a sindaco di Aprilia (Progetto per Aprilia, Lista Giusfredi Sindaco e Aprilia Futura) per analizzare i risultati del voto e le prospettive politiche della coalizione. L’incontro conclude un percorso già avviato all’interno delle singole liste civiche e che trova sintesi ieri sera in una posizione unitaria e condivisa. Progetto per Aprilia, Lista Giusfredi Sindaco e Aprilia Futura valutano molto positivo il risultato elettorale e lo giudicano come la richiesta di un cambiamento da parte dei cittadini di Aprilia. Prendono le distanze dal Partito Democratico di Aprilia che al ballottaggio, con il sostegno esplicito al candidato sindaco Antonio Terra, ha deciso di avviare un percorso autonomo diverso dalla posizione assunta dalla coalizione. La posizione assunta dal Pd locale, ha risentito di influenze regionali e provinciali tutte interne e tatticamente finalizzate a alti progetti politici futuri, che non ci appartengono; pertanto non possono far parte di un gruppo che opera e fa politica a livello locale con libertà, passione e con il coinvolgimento di tante persone che non sono per nulla attratte dalle logiche di potere. Presupposti che, invece, vengono ritenuti necessari per iniziare un percorso unitario e soprattutto credibile all’opposizione del governo di questa città che abbia l’obiettivo di porsi come alternativa al centrodestra e alla compagine amministrativa del sindaco Terra. Confermano la fiducia a Giorgio Giusfredi e ritengono i due consiglieri eletti (Giorgio Giusfredi e Davide Zingaretti) i rappresentanti in Consiglio comunale di tutte e tre le liste. Ribadiscono il ruolo di opposizione al governo Terra secondo il mandato indicato dagli elettori e sentono la necessità di continuare il percorso politico in maniera congiunta nelle forme più opportune che saranno valutate già nei prossimi incontri.

Continua a leggere Aprilia politica, Giusfredi e l’analisi dei risultati elettorali e le prospettive positive su Il Corriere della Città.

Antonio Terra proclamato ufficialmente Sindaco di Aprilia, ieri dalla Commissione Elettorale Centrale

Nella giornata di ieri, la Commissione Elettorale Centrale ha proclamato ufficialmente Antonio Terra Sindaco di Aprilia. L’atto avvia di fatto la nuova consiliatura. Da questo momento il primo cittadino apriliano può compiere tutti gli atti di sua competenza.

Per Antonio Terra si tratta del secondo mandato, dopo la vittoria al turno di ballottaggio di domenica scorsa, che lo ha visto prevalere sullo sfidante Domenico Vulcano, sostenuto dal centrodestra cittadino.

Ribadisco la mia riconoscenza ai cittadini di Aprilia – ha commentato il Sindaco – che hanno rinnovato la loro fiducia nei miei confronti e nei riguardi della coalizione civica che mi sostiene. Sono già al lavoro, insieme alle forze politiche di maggioranza, per definire la squadra di governo. Come preannunciato, intendiamo apportare dei cambiamenti rispetto alla giunta uscente, anche per rispondere alle sollecitazioni che i cittadini hanno espresso attraverso il voto”.

 

Continua a leggere Antonio Terra proclamato ufficialmente Sindaco di Aprilia, ieri dalla Commissione Elettorale Centrale su Il Corriere della Città.

Antonio Terra: i miei grazie ai cittadini di Aprilia

 

 

Solo ora, a distanza di diverse ore dalla vittoria di questa notte, riesco a fermarmi un attimo per pensare al risultato raggiunto. La prima sensazione che provo da Sindaco, ovviamente, è un enorme senso di gratitudine”.

Antonio Terra consegna ad un lungo post su Facebook le sue prime parole da Sindaco “riconfermato”. Sono le 18 di lunedì e il candidato delle sei liste che formano la coalizione Aprilia Civica (Forum per Aprilia, Aprilia Domani, L’Altra faccia della Politica, Rete dei Cittadini per Aprilia, Unione Civica e Lista Civica per Antonio Terra Sindaco) è stato eletto nuovamente primo cittadino da più di 12 ore. La sfida con il candidato del centrodestra Domenico Vulcano è terminata 52,7% contro 47,3%.

Alle sue parole sui social, il neo Sindaco affida alcuni importanti ringraziamenti: il primo va ai “tantissimi volontari e attivisti che in queste settimane si sono spesi senza sosta per cercare di fare la differenza, riuscendoci in pieno. Un grazie particolare ai miei più stretti collaboratori: Filippo, Luana, Luca, Stefania, Davide, Alessio, Giampaolo, Alessandro, Simone, Lucia, Nicola, Piero”.

Dico grazie – continua Antonio Terra – a tutti i candidati delle sei liste che compongono la coalizione Aprilia Civica, per avermi dato fiducia e per aver sostenuto con convinzione il nostro progetto per la Città. Voglio sottolineare il lavoro enorme svolto da tutti quei candidati che non sono stati eletti in consiglio comunale, ma che hanno lavorato a testa bassa in queste due settimane, semplicemente perché sono delle grandi persone e hanno scelto di impegnarsi in politica non per ambizioni personali, ma perché mossi da ideali, valori e spirito di squadra”.

Spazio quindi ai ringraziamenti nei confronti dei cittadini che “in questi anni e in queste settimane ci hanno sostenuti, ai tantissimi che mi stanno scrivendo da questa notte per complimentarsi. A chi mi scrive per spronarci a fare di più e a fare meglio dico: non vi deluderemo!”. Un pensiero, però, anche “ai tantissimi cittadini che non ci avevano sostenuto al primo turno ma che hanno scelto di votarci al ballottaggio, mostrando un grande amore per Aprilia e il suo futuro, più forte e più grande dell’amore per le proprie idee. Penso che questo sia un grande insegnamento che mi porterò dietro in questi cinque anni che ci attendono”.

Parole di sportività anche nei confronti di chi ha sostenuto il suo avversario: “la democrazia è ben rappresentata da una Città che sceglie di partecipare, da chi pensa che non è vero che “sono tutti uguali” e che valga la pena sconfiggere individualismo e pigrizia per dire “dipende (anche) da me”.

Infine, un grazie alla famiglia: “ad Ani e a Cristian, la mia piccola “comunità politica”, che mi supporta e mi sopporta, mi sostiene nei momenti più difficili ed è accanto a me in giornate belle come quella di oggi”.

Adesso – conclude il Sindaco – “pancia a terra”… si riparte!”.

Continua a leggere Antonio Terra: i miei grazie ai cittadini di Aprilia su Il Corriere della Città.

Il nuovo Consiglio Comunale di Aprilia

Il ballottaggio disputatosi ieri 24 giugno 2018, tra Antonio Terra e Domenico Vulcano e che ha visto la vittoria schiacciante del sindaco uscente porta un nuovo assetto al Consiglio Comunale di Aprilia.

La maggioranza avrà 15 seggi, secondo quanto definito dal Ministero dell’Interno, l’opposizione sarà composta da 7 consiglieri più i due candidati sindaco non eletti (Vulcano e Giusfredi): 5 per la coalizione di centrodestra guidata da Domenico Vulcano (che entra come candidato sindaco non eletto), 2 a quella guidata da Giorgio Giusfredi (che entra come candidato sindaco non eletto). Resta fuori, come già anticipato, la consigliera di opposizione Carmen Porcelli.

Entrano in Consiglio: 4 consiglieri con la lista Terra sindaco: Omar Ruberti, Giuseppe Petito, MIchela Biolcati Rinaldi, Ilaria Iacoangeli. Primi dei non eletti: Fiorella Diamanti, Mariana Iulian.

4 Forum per Aprilia: Pasquale De Maio, Vittorio Marchitti, Luana Caporaso, Fabio Di Leonardo. Primi dei non eletti: Maria Grazia Vittoriano e Francesco Grasso.

2 Unone Civica: Lanfranco Principi, Marco Moroni. Primi dei non eletti: Massimo Bortolameotti e Consuelo Noviello.

2 Aprilia Domani: Bruno Di Marcantonio, Mauro Spallacci. Primi dei non eletti: Mario Forconi e Gianfranco Caracciolo.

2 L’Altra Faccia della Politica: Francesca Barbaliscia ed Angelo Zanlucchi. . Primi dei non eletti: Federico Cola e Vanessa Buratti.

1 Rete dei Cittadini: Alessandra Lombardi. . Primi dei non eletti: Ornella Pistolesi ed Elvis Martino.

Per l’opposizione: 5 al centro destra e 2 alle liste che hanno sostenuto Giorgio Giusfredi

2 Lega: Roberto Boi e Francesca Renzi

1 Forza Italia: Fausto Lazzarini

1 Lista vulcano sindaco: Matteo Grammatico

1 Aprilia Valore Comune: Vincenzo La Pegna

1 Lista Giusfredi Sindaco: Davide Zingaretti

1 Pd: Vincenzo Giovannini.

 

Continua a leggere Il nuovo Consiglio Comunale di Aprilia su Il Corriere della Città.

Elezioni Pomezia, le dichiarazioni di Matarese: ‘Complimenti a Zuccalà’

“Innanzi tutto vorrei ringraziare di cuore ai 6000 elettori che mi hanno dato la fiducia votandomi, credendo in un vero cambiamento della politica a Pomezia”.
Esordisce così Pietro Matarese, candidato del centrodestra battuto al ballottaggio che ieri ha visto trionfare il Movimento 5 Stelle.
“Vorrei poi congratularmi con Adriano Zuccalà per la signorilità con cui ha condotto la campagna elettorale, nel rispetto delle regole e degli avversari: per un uomo che crede nella pace quotidiana, come me, non è cosa da poco. Arrivando all’analisi del voto, osservo che il centrodestra ha conservato le preferenze espresse al primo turno, non riuscendo a convincere gli elettori dei partiti o liste avversarie, che hanno preferito orientarsi sul Movimento 5 Stelle. Comunque la vera sconfitta è l’allontanamento dei cittadini dalla politica. È incredibile che circa il 60% dei cittadini non voglia esprimersi e decidere della propria vita, ma soprattutto della vita dei loro figli e nipoti. Mi dispiace di non aver fatto pervenire a chi si è astenuto la mia ferma volontà di creare un ‘governo del sindaco’ composto da persone competenti, oneste e professionali che avrebbero lavorato esclusivamente per il bene del territorio pometino”.

La battuta finale va al futuro.
“Svolgerò il mio ruolo di consigliere di opposizione in modo costruttivo per lo sviluppo di Pomezia, garantendo che le cose buone della nuova Amministrazione non saranno osteggiate solo per principio”.

Continua a leggere Elezioni Pomezia, le dichiarazioni di Matarese: ‘Complimenti a Zuccalà’ su Il Corriere della Città.

Elezioni, Zuccalà: ‘Pomezia torna a vedere le stelle’

“Pomezia ha scelto di premiare ciò che è stato fatto negli scorsi 5 anni e di dare continuità al lavoro svolto”.

Così esordisce Adrano Zuccalà, neo sindaco di Pomezia, nel commentare la vittoria contro il candidato del centrodestra Pietro Matarese.

“Il voto di oggi – prosegue Zuccalà – è la conferma che il lavoro di squadra alla lunga paga sempre e che i cittadini apprezzano quello che fai sul territorio, tutti i giorni con costanza e sacrifici.
Non sono stati mesi facili per nessuno di noi ma siamo rimasti compatti e ci abbiamo creduto.
Mi sento di dire una cosa: non è stata una sconfitta dell’avversario, ma una vittoria del Movimento 5 Stelle sul territorio. Aver presentato un programma concreto, basato sulle esigenze dei cittadini, senza alcuna forma di demagogia o apparentamenti che potevano sembrare di comodo, e aver scelto la squadra di assessori già il 10 giugno ha dato credibilità al nostro progetto.
Da domani lavoreremo per il bene di Pomezia, mettendo in campo professionalità e competenze. L’ho detto per tutta la campagna elettorale: sarò prima un cittadino e poi sindaco. Da domani Pomezia può finalmente riveder le stelle”.

Continua a leggere Elezioni, Zuccalà: ‘Pomezia torna a vedere le stelle’ su Il Corriere della Città.

Pomezia ha scelto il suo sindaco: è Adriano Zuccalà

E’ un Zuccalà trionfante, quello che esce dalle urne del ballottaggio che decreta il nuovo sindaco di Pomezia.

La vittoria di Zuccalà è stata schiacciante. I dati, seppur parziali (32 sezioni su 49 scrutinate) mostrano il candidato dei 5 Stelle in netto vantaggio sull’avversario, con seggi in cui Adriano Zuccalà ha avuto più del doppio di Pietro Matarese.

Il Movimento 5 Stelle, controtendenza con il resto del territorio nazionale, conferma quindi il suo predominio su Pomezia.

 

Continua a leggere Pomezia ha scelto il suo sindaco: è Adriano Zuccalà su Il Corriere della Città.

Antonio Terra è il sindaco di Aprilia. Dopo un sentito ballottaggio, torna al governo il candidato più temuto

E’  Antonio Terra il sindaco di Aprilia.

Eletto con 9300  voti contro i 7900 dati a Vulcano.

Dopo il ballottaggio scaturito dalle elezioni del 10 giugno che hanno mandato nuovamente al voto i candidati Antonio Terra, sindaco uscente e sostenuto da Aprilia Civica, e Domenico Vulcano, sostenuto da liste del centrodestra.

Marina Cozzo

Continua a leggere Antonio Terra è il sindaco di Aprilia. Dopo un sentito ballottaggio, torna al governo il candidato più temuto su Il Corriere della Città.

Antonio Terra è il sindaco di Aprilia. Dopo un sentito ballottaggio, torna al governo il candidato più temuto

E’  Antonio Terra il sindaco di Aprilia.

Eletto con 9300  voti contro i 7900 dati a Vulcano.

Dopo il ballottaggio scaturito dalle elezioni del 10 giugno che hanno mandato nuovamente al voto i candidati Antonio Terra, sindaco uscente e sostenuto da Aprilia Civica, e Domenico Vulcano, sostenuto da liste del centrodestra.

Marina Cozzo

Continua a leggere Antonio Terra è il sindaco di Aprilia. Dopo un sentito ballottaggio, torna al governo il candidato più temuto su Il Corriere della Città.