image_pdfimage_print

Nube tossica Pomezia, l’assessore Lombardi invita alla precauzione ma nessuna allarme per Aprilia

L’assessore all’ambiente, Alessandra Lombardi, ha risposto ad una sola domanda che sorgeva spontanea, oggi, alle ore 16, a seguito dell’incendio devastante alla Eco X, la cui nube tossica ha colpito ben 21 città limitrofe.

– Assessore, corriamo rischi ad Aprilia, a seguito dell’incendio? “Fortunatamente il vento ci ha giovato, poichè ha spinto la nube altrove, non rischiando il rilascio delle particelle che porta con sé. Tuttavia la prudenza è consigliata, in questi giorni: finestre chiuse, uscire di casa solo se indispensabile, tenere in casa gli animali ove possibile e lavare con cura i raccolti dell’orto e dei frutteti”.

– Ad Aprilia siamo fuori pericolo, dunque? “Si, anche da come la stessa ARPA ha dichiarato: è bruciata solo plastica, quindi le altre sostanze più rischiose non dovrebbero essersi disperse. Comunque stiamo monitorando di ora in ora la situazione”.

Ricordiamo che l’incendio è avvenuto questa mattina intorno alle ore 8 e ha coinvolto l’industria di stoccaggio dei rifiuti tossici e plastici ECO X, sita a Pomezia Via Pontina km. 33, località Castagnetta/Cinque Poderi.

Sul posto decine di veicoli dei Vigili del Fuoco stanno lavorando da questa mattina, anche per ricreare la dinamica e le cause dell’incendio.

Il giornale sta seguendo il caso e i lettori verranno aggiornati.

Marina Cozzo

 

The post Nube tossica Pomezia, l’assessore Lombardi invita alla precauzione ma nessuna allarme per Aprilia appeared first on Il Corriere della Città.