image_pdfimage_print

STAR WARS È MORTO

In molti lo aspettavano, in molti ci speravano e tra questi molti cultori o fan della prima ora, come chi scrive. Ma questo episodio VIII (“Gli ultimi Jedi”), uscito l’altro ieri al cinema, è riuscito nel peggiore degli intenti: uccidere definitivamente Star Wars.

Ci sono tanti motivi per cui si potrebbe dire che il film di Rian Johnson non funziona, ma in fondo ciò che conta è solo un aspetto: il film non crea pathos, è un’accozzaglia di colpi di scena non suffragati da alcuna base narrativa o caratterizzazione dei personaggi, da vivere in completa apatia.

Chi ha visto gli storici sei film (la trilogia originale degli anni ’70-’80 e quella prequel dei primi anni 2000) sa cosa significa quest’affermazione: Star Wars è una favola, ok, ma una favola che insegna tanto. La banalità del Male, il conflitto e le sfumature del Bene, i labirinti tortuosi della politica, l’arma a doppio taglio degli affetti, il coraggio dell’eroismo. Tutto condito da epicità.

L’epica, fin dai poemi di Omero, è questo: ciò che narra le gesta leggendarie di eroi o popoli che rappresentano l’identità di una civiltà. Star Wars, con tutti i suoi limiti da blockbuster hollywoodiano di fantascienza, era comunque in grado di descrivere le tensioni opposte e contraddittorie dell’essere umano che, inserite in situazioni estreme, creavano emozione. Epica, appunto.

Tutto questo non c’è più. E senza epica non è Star Wars.

Inoltre c’è da aggiungere che questo capitolo VIII è un continuo richiamo di film precedenti (soprattutto “L’impero colpisce ancora” e “Il ritorno dello Jedi”). Ma si potrebbe dire che questo è un vezzo da fan conservatore e che forse il film è più per chi non è cresciuto con Star Wars, per le nuove generazioni. Ebbene neanche considerando solo questo ed il capitolo precedente si riesce a salvare il nuovo corso della saga.

Le domande che Episodio VII (“Il Risveglio della Forza”, uscito nel 2015) lasciava aperte sono tutte disattese, alcune addirittura “tranciate via con una spada laser”, in una sceneggiatura fatta di tre o quattro ambientazioni principali e dialoghi monchi, che durano troppo per poi interrompersi quando dovrebbero trovare un senso.

Ci sono tre o quattro cose che funzionano, spunti interessanti che vanno al nocciolo di Star Wars o che potevano perfino aprire un vero nuovo corso. Ma il problema è che appaiono completamente decontestualizzati, anche perché sono accostati a sequenze trash dal gusto opposto o ad altre totalmente inutili.

E così quando esci dalla sala, dopo un finale che non ti lascia niente se non la consapevolezza che Luke Skywalker (lo storico protagonista ancora presente) è l’unico che sa ancora infiammarti, pensi tristemente che il cinema internazionale di oggi è sempre più questo: spettacolarità senza trama, esplosioni senza contenuto.

Continua a leggere STAR WARS È MORTO su Il Corriere della Città.

Aprilia, casting call per sole donne per ruolo di protagonista in cortometraggio

Sono aperte le iscrizioni per le audizioni del 16 dicembre ore 14.30, rivolto esclusivamente alle donne, per ruolo da protagonista

Ieri si è svolta la prima tappa di provini per il cortometraggio a cura della Turiddu’s Group Film.

Abbiamo assistito a diversi aspiranti e gli uomini hanno prevalso per numero e qualità.

Ora spazio alle donne, per una fascia di età dai 20 ai 35 anni, che non devono essere necessariamente professioniste, ma anche debuttanti o semplici appassionate di cinema e recitazione.

Inviate curriculum e fotografie all’indirizzo email: turiddusgroupfilm@gmail.com o chiamate il 3332715327, l’addetto stampa si metterà in contatto con voi dandovi, tutte le spiegazioni per aderire al casting.

 

Continua a leggere Aprilia, casting call per sole donne per ruolo di protagonista in cortometraggio su Il Corriere della Città.

Casting per cortometraggio: il 2 dicembre i provini ad Aprilia

Uomini e donne dai 20 ai 35 anni sono richiesti per partecipare ai provini del 2 dicembre ore 14,30 in Aprilia Via degli Oleandri 4, organizzati dalla Turiddu’ Group Film.

Il cortometraggio è realizzato dalla H’s S e tratterà di una storia realmente accaduta.

L’idea è di Salvatore Sferlazzo: parlare  attraverso il cinema di uno spaccato sociale drammatico e che occupa quotidianamente la cronaca nera di tutto il mondo.

Il casting è aperto a tutti: dai professionisti  ai talenti inesperti che desiderino mettersi alla prova.

Per chi fosse interessato può inviare curriculum e foto, entro e non oltre il 30 novembre, all’indirizzo email: turiddusgroupfilm@gmail.com o contattare l’addetto stampa al 3332715327.

Verranno inviati testi di brevi monologhi su cui prepararsi.

Continua a leggere Casting per cortometraggio: il 2 dicembre i provini ad Aprilia su Il Corriere della Città.

Film in uscita al cinema il 16 novembre: tutti i trailer della settimana

I fan del DC Extended Universe possono finalmente festeggiare l’uscita di Justice League, che arriva nelle sale italiane accompagnato da delle recensioni internazionali tutto sommato positive. C’è spazio anche per l’imperdibile opera prima di Andy Serkis “Ogni tuo respiro” con dei meravigliosi Andrew Garfield e Claire Foy. Il pubblico italiano potrà anche apprezzare “La Signora dello Zoo di Varsavia” con Jessica Chastain, la commedia tratta da una storia vera campione al box-office americano The Big Sick e La Casa di Famiglia con uno degli attori italiani del momento come Lino Guanciale. Guarda su TalkyMedia lo speciale con i trailer della settimana!

Film in uscita | Il trailer di Justice League

Da oggi al cinema, Justice League è il nuovo film del DC Extended Universe diretto da Zack Snyder (300, Batman V Superman). Questa volta Bruce Wayne/Batman (Ben Affleck) e Diana Prince/Wonder Woman (Gal Gadot) raccolgono supereroi per creare una squadra che salvi il mondo.

Film in uscita | Il trailer di The Big Sick

Oggi al cinema, The Big Sick è una commedia romantica diretta da Michael Showalter (APPuntamento con l’@more, Hello, My Name Is Doris). Il protagonista è Kumail (Kumail Nanjiani), un giovane comico di origini pakistane, la cui famiglia musulmana cerca di fare sposare con una ragazza della stessa nazionalità. Entra però a contatto con una ragazza caucasica e non musulmana, Emily (Zoe Kazan), con la quale instaura una relazione di cui però tiene all’oscuro i propri genitori…

Film in uscita | Il trailer de La Signora dello Zoo di Varsavia

Tratto da una storia vera, La Signora dello Zoo Di Varsavia in uscita oggi al cinema è diretto da Niki Caro (North Country – Storia di Josey, McFarland, USA). Durante l’invasione tedesca della Polonia, nel pieno della seconda guerra mondiale, seguiamo Antonina Żabińska (Jessica Chastain) e suo marito Jan (Johan Heldenbergh), che è direttore dello Zoo di Varsavia, che proteggono dai nazisti centinaia di ebrei.

Film in uscita | Il trailer de La Casa di Famiglia

Da oggi al cinema, La Casa di Famiglia è una commedia diretta da Augusto Fornari. Sono protagonisti 4 fratelli, Alex (Lino Guanciale), Fanny (Matilde Gioli),  Oreste (Stefano Fresi) e Giacinto (Libero De Rienzo), che decidono di vendere la casa del padre, da anni in coma irreversibile, per problemi economici accusati da Alex. La svuotano e la vendono, ma le vicende prendono una piega inaspettata quando il loro papà si risveglia…

Film in uscita | Il trailer di Ogni Tuo Respiro

Andy Serkis dirige Ogni Tuo Respiro, un film biografico tratto da una storia vera, da oggi al cinema. A interpretare il protagonista è il candidato all’Oscar Andrew Garfield, nei panni di Robin Cavendish, un attivista britannico che contribuisce ad aiutare disabili e malati, lui stesso paralizzato a causa della poliomielite.

Film in uscita | Il trailer di The Broken Key

Da oggi al cinema, The Broken Key è un film diretto da Louis Nero (Il Mistero di Dante, Rasputin) con Rutger Hauer (Prof. Adrian Moonlight), Christopher Lambert (Conte F. Rosazza), Geraldine Chaplin (Donna della Torre), William Baldwin (Frate Hugo), Michael Madsen (Tullio DeMarco) e Franco Nero (Hiram Abif). È ambientato in un futuro distopico in cui la carta è diventata un bene raro, per cui stampare è vietato e tutte le informazioni si trovano in una rete di dati.

Rimanete aggiornati su tutte le novità a tema cinema seguendoci su Facebook: Talky Movie.

Continua a leggere Film in uscita al cinema il 16 novembre: tutti i trailer della settimana su Il Corriere della Città.

Dopo “Non c’è Campo” Mirko Trovato torna sul set del film “Restiamo amici” di Antonello Grimaldi

A pochi giorni dall’uscita nelle sale cinematografiche del film di Federico Moccia “Non c’è Campo”, Mirko Trovato, il giovane attore di Torvaianica reso celebre dalla fiction di Rai Uno “Braccialetti Rossi”, torna sul set. Come annunciato tramite il suo profilo Instagram @MirkoTrovato31, da qualche giorno Mirko è impegnato sul set del film “Restiamo amici” di Antonello Grimaldi, commedia tratta dal romanzo di Bruno Burbi “Si può essere amici per sempre” e prodotto da Gianluca Curti per Minerva Pictures Group e Rai Cinema.

Le riprese di questo film dureranno sei settimane e si svolgeranno in Trentino. Tra i protagonisti di questa nuova pellicola Michele Riondino, Alessandro Roja, Violante Placido, Libero De Rienzo e Sveva Alviti.

La trama del film “Restiamo amici”

Il film “Restiamo amici” di Antonello Grimaldi raccolta la storia di un pediatra ospedaliero, Alessandro Colonna, che vive con suo figlio adolescente Giacomo dopo che Maria è morta prematuramente. Amici e suoceri lo esortano, all’età di quasi 40 anni, a trovare un nuovo amore. Improvvisamente giunge una telefonata dal Brasile: Gigi, il suo migliore amico, è malato e chiede di lui.

Il padre gli ha lasciato una eredità consistente ma vincolata, in quanto destinata al nipote. Ma Gigi non ha figli, e quindi propone ad Alessandro di fingere la sua dipartita inventandosi che Giacomo sia nato a seguito di una relazione tra lui e Maria, la moglie deceduta di Alessandro. Con la finta morte Gigi potrebbe intestare i soldi dell’eredità a un figlio naturale, a partire dal raggiungimento della maggior età. Alessandro rimane allibito dalla proposta dell’amico, anche perché questo significherebbe dichiarare che Giacomo non è suo figlio. Però la posta in gioco è davvero alta: 3 milioni di euro.

La prima foto di Mirko Trovato sul set del film “Restiamo amici”

L’attore Mirko Trovato ha da poche ore condiviso sui social network la prima foto dal set del film “Restiamo amici”. Già nei giorni scorsi sulle Instagram Stories il giovane pometino ha pubblicato un breve filmato in cui si vedeva recitare in una scena insieme all’attrice Violante Placido anche se al momento non sono stati rilasciati dettagli circa il ruolo che ricoprirà all’interno del film. 

Una nuova avventura 🎬 #RestiamoAmici #cinema

A post shared by MIRKO TROVATO (@mirkotrovato31) on

Continua a leggere Dopo “Non c’è Campo” Mirko Trovato torna sul set del film “Restiamo amici” di Antonello Grimaldi su Il Corriere della Città.

Cineforum: Cinema horror e Trhiller ad Aprilia aspettando Halloween

La finestra sul cortile, Fantasmi a Roma, Dark Shadows. Sono solo alcuni dei film che verranno proiettati, tutti i mercoledì di ottobre, presso la sede del circolo Acli “A.p.s. Verso la saggezza” in via Parigi 6 ad Aprilia.
Un mese dedicato al grande cinema internazionale e, in particolar, modo al genere thriller e horror. Terminerà con la grande festa di halloween che si svolgerà nella grande sede apriliana.

“L’intento è quello di ravvivare i pomeriggi del quartiere – ha spiegato la responsabile Mina – e nello stesso tempo offrire un servizio culturale di qualità. Gli incontri inizieranno infatti alle 16 per terminare alle ore 19. Oltre alla proiezione ci sarà una breve presentazione del film proposto e a seguire un dibattito e giochi a tema. Al termine di questo ciclo di proiezioni abbiamo pensato poi di organizzare una festa di halloween, intesa più che altro come un’ulteriore possibilità di rallegrare il quartiere che ci ospita e dare l’opportunità ai residenti di partecipare a un momento di sano svago e divertimento aperto a tutti. L’obiettivo è poi quello di non fermarsi qui, ma di continuare con il cineforum per tutto l’inverno, creando ogni volta dei temi particolari che andranno approfonditi negli incontri”.

Eccezionalmente l’iscrizione al cineforum, per il mese di ottobre, sarà gratuita con gli interessati che possono già recarsi nono solo nella sede di via Parigi ma anche presso lo sportello Acli di via Tiberio 15.

Programmazione sociale e gratuita per la cittadinanza

“Per le Acli provinciali di Latina la città e la comunità di Aprilia è importantissima. Ha spiegato il direttore provinciale Nicola Tavoletta. Un impegno sociale, crescente e responsabile, è ormai attivo sul territorio: dai corsi di formazione ai seminari, da feste sociali a rappresentazioni culturali, passando da riunioni scientifiche di alto profilo come quella sull’autismo. Le Acli con questa iniziativa continuano a proporre una programmazione sociale e gratuita per la cittadinanza. Considerano Aprilia un’avanguardia culturale e di integrazione sociale, una comunità dove le Acli continueranno a operare al fianco dei cittadini. La rassegna cinematografica, proposta da Mina Modugno ed elaborata artisticamente dalla giovane fotografa Alessandra Sforza, vuole rappresentare una tappa di un lungo percorso di impegno civico e culturale.”

Continua a leggere Cineforum: Cinema horror e Trhiller ad Aprilia aspettando Halloween su Il Corriere della Città.

Cinema: ‘Un profilo per due’, dal 31 agosto la nuova divertente e riuscita ‘commedia degli equivoci’

Con sagace intuizione, Stéphane Robelin aggiunge un ingrediente inconsueto e spiazzante al minestrone riscaldato, nondimeno sovente saporito, della classica commedia degli equivoci e del sempreverde lui lei l’altro.
Il quasi ottantenne Pierre, che riscopre nel colpo di fulmine internettiano i sentimenti forti e la voglia di vivere perduta rimanendo vedovo, era una carta cinematografica finora rimasta coperta, capace – ben giocata – di rinnovare un’alchimia fin qui consolidata, decretando l’originalità e il buon successo di “Un profilo per due” (Un profil pour deux), coproduzione franco/belga/tedesca in uscita in Italia il prossimo 31 agosto.

Alex (Yaniss Lespert), bravo ragazzo prossimo alla trentina, ma ancora alla ricerca di cosa fare da grande, uscito una sera per festeggiare la sua prima pubblicazione editoriale, finisce per accompagnare a casa Juliette (Stéphanie Crayencour), non in grado di guidare, sopraffatta dall’alcool. Vuoi per tenerezza che per gratitudine nasce una storia e lui va ad accasarsi da lei, che vive coi suoi e non pare aver messo definitivamente alle spalle la propria liaison precedente.

La madre di Juliette, che lo vede ogni giorno a casa sfaccendato, cerca di stimolarlo trovandogli dei lavoretti, mentre Alex vorrebbe dedicarsi alla stesura di un improbabile soggetto (non remunerato) commissionatogli da un produttore. Decide così di provare a prendere due piccioni con una fava e manda Alex a dare lezioni di internet al nonno di Juliette.

Pierre si trascina trasandato nel proprio appartamento, dove tutto rievoca una vita felice con la moglie che lo ha lasciato prematuramente per malattia, privandolo della voglia di continuare a vivere. Non esce mai e pare ormai voler accelerare i tempi del ricongiungimento con l’amata moglie.
Accetta malvolentieri Alex e le sue lezioni svogliate a uno studente disinteressato, che non coglie l’utilità dello strumento propostogli.
I due non empatizzano, ma la scoperta che esista la possibilità di chattare con persone distanti, improvvisamente ridesta la curiosità di Pierre, scuotendolo dallo stato di abulia cui s’era consegnato da due anni.
Alex nel mostrargli la versatilità del laptop si scatta una foto, così a lezione conclusa Pierre, una volta vinte remore e vergogna, decide che sia più consono quel viso giovane del proprio, per presentarsi nei siti di cuori solitari che comincia a frequentare con crescente interesse.
Pierre sembra improvvisamente rinato e nelle sue scorribande concentra le proprie attenzioni su Flora63 (Fanny Valette), che gli ricorda in qualche modo l’amata congiunta perduta.
Non gli mancano modi e argomenti per corteggiarla, tanto da riuscire a far breccia nel suo cuore; ma quando la relazione evolve al punto da passare a un incontro personale, Pierre si vede chiuso all’angolo e deve necessariamente coinvolgere la faccia giovane con cui è conosciuto, Alex.
Questi s’indigna e non vuole assolutamente saperne, ma infine acconsente ad un singolo incontro, che malgrado le sue intenzioni non resterà tale, anche perché Flora non gli rimane del tutto indifferente.

Al di là dell’introduzione del fattore età e del condimento tecnologico-social che lo colloca nei tempi che viviamo, lo stesso Robelin non fa mistero che la sua commedia strizza un po’ l’occhio al Cyrano de Bergerac di Rostandiana memoria, dove il forbito poeta Cyrano era l’autore-velina dei versi che facevano innamorare la bella Rossana di Cristiano.

Un cast ben scelto e guidato affianca il collaudato mattatore della commedia francese Pierre Richard (La capra, Alto biondo e…), fornendo un’interpretazione misurata e credibile, nonostante la situazione scabrosa rappresentata, si da consentire al regista di gestire con grazia e maestria la commedia degli equivoci messa in scena.

Il cast: Pierre Richard, Yaniss Lespert, Fanny Valette, Gustave de Kervern, Stéphane Bissot, Macha Meril, Pierre Kiwitt, Anna Bederke

GiBo

Continua a leggere Cinema: ‘Un profilo per due’, dal 31 agosto la nuova divertente e riuscita ‘commedia degli equivoci’ su Il Corriere della Città.

Film, arte e cultura: il Circeo diventa capitale dello spettacolo

Proiezioni di lungometraggi, corti sul mare, incontri pubblici con personaggi del mondo del cinema, cultura, musica, sport, moda e la presenza, tra gli altri, di Ambra Angiolini, Alessio Boni, Maria Grazia Cucinotta, Marco Giallini, Ricky Memphis, Primo Reggiani, Anna Foglietta, Lillo Petrolo, Ninni Bruschetta ed Enrico Brignano. INGRESSO GRATUITO FINO A ESAURIMENTO POSTI Si tiene […]

The post Film, arte e cultura: il Circeo diventa capitale dello spettacolo appeared first on Il Corriere della Città.

Fiumicinema, ecco tutti i film (gratis) di agosto

Si comunica che la rassegna Fiumicinema, nel mese di agosto, si svolgerà nei seguenti giorni e orari.   Mercoledì 9 agosto – ore 21.30 Parco dei Dentali Via dei Dentali – Focene  Proiezione del film commedia “Pane amore e fantasia” di Luigi Comencini con Gina Lollobrigida e Vittorio De Sica      Venerdì 11 agosto – […]

The post Fiumicinema, ecco tutti i film (gratis) di agosto appeared first on Il Corriere della Città.

Ardea, parte “CineMemoria”: la Rassegna cinematografica nel centro storico

E’ con “Il cambio della guardia”, un vecchio film con gli attori di Peppone e Don Camillo (Gino Cervi e Fernandel) interamente realizzato ad Ardea, che torna il cinema nel centro storico. L’iniziativa è stata organizzata dall’assessorato alla Cultura insieme all’associazione “Il mago e la strega”. L’appuntamento inaugurale è per il 16 agosto con la […]

The post Ardea, parte “CineMemoria”: la Rassegna cinematografica nel centro storico appeared first on Il Corriere della Città.