Pomezia, il ponte in Via dei Fiordalisi è un pericolo. Il Comune: “Valuteremo soluzione migliore”

E’ stata protocollata al Comune di Pomezia la segnalazione relativa alla pericolosità del ponticello sito in Via dei Fiordalisi a Campo Jemini. Si tratta di una questione che,purtroppo, persiste da diversi anni sulla quale nessuno è mai intervenuto. Ma perché bisogna aspettare per forza un episodio grave? La struttura versa ormai in uno stato fatiscente ed è “delimitato” da una transenna – se così vogliamo definirla -che è poco più alta di una bimba di tre anni ed è sprovvista di protezione. Ad aggravare la situazione c’è la presenza di uno strapiombo di almeno cinque metri che sovrasta il fiumicello sottostante. La domanda nasce spontanea: cosa si sta aspettando per migliorare la nostra sicurezza e quella dei nostri figli? Cosa potrebbe accadere ad un bimbo che cade? Un genitore può essere premuroso al 100% ma basta un attimo, una piccola distrazione e il gioco è fatto. In quella via peraltro transitano anche biciclette e automobili che devono fare i conti con il manto stradale dissestato.

Il Comune di Pomezia risponde sul ponte a Campo Jemini

Nonostante le tante segnalazioni inviate dai residenti dall’amministrazione non è arrivato nessun segnale. Fino ad oggi almeno, quando l’ufficio stampa, su nostra richiesta, fa sapere quanto segue: “Valuteremo la messa in sicurezza di quello di via dei Fiordalisi per studiare la soluzione migliore nel breve periodo”.

Nuovo semaforo in arrivo a Campo Jemini

Con l’occasione, abbiamo rivolto al Sindaco altre domande circa il quartiere. Tra le novità per la zona ce n’è una in materia di viabilità: “Stiamo lavorando per partire con l’installazione di un semaforo intelligente su via delle Orchidee, per gestire il passaggio delle auto e degli autobus e per impedire che si creino ingorghi”, fa sapere il Sindaco.

Il giardino in Via dei Fiordalisi

Tornando sulla via dove insiste il ponticello pericolante (nella foto) – che ricorda molto da vicino la vicenda dell’altro ‘ponticello’ posto all’ingresso del quartiere, messo in sicurezza dopo una lunga battaglia dei cittadini – l’altra grande questione riguarda il parco pubblico donato dal CdQ al Comune di Pomezia negli scorsi mesi. Fabio Fucci, quando era ancora Sindaco, aveva promesso ai residenti l’avvio dei lavori in tempi brevi, lavori che poi saltarono per le vicende interne al Movimento 5 Stelle, le quali causarono la fine anticipata della legislatura. Non sappiamo dunque se il progetto in fase di bozza presentato allora (un’area giochi, spazi per sport e ragazzi) sia naufragato insieme all’allora maggioranza, se sia sopravvissuto al cambio di governo o se, ancora, abbia subito modifiche. Inutile anche fare congetture sui tempi, considerando il fresco insediamento di Zuccalà e l’estate di mezzo. Ciò nonostante il primo cittadino non ha eluso la domanda sebbene di concreto ci sia ancora poco. “Stiamo valutando gli interventi da realizzare anche in base alle disponibilità di bilancio”, fa sapere il Sindaco. “A settembre incontrerò il Comitato di Quartiere (le cui elezioni si terranno a breve, ndr) per confrontarci sulle priorità e il progetto del giardino”.

Alex Gaspari e Luca Mugnaioli

Continua a leggere Pomezia, il ponte in Via dei Fiordalisi è un pericolo. Il Comune: “Valuteremo soluzione migliore” su Il Corriere della Città.

In arrivo nuovi fondi dalla Regione per Aprilia e Pomezia per urbanistica, igiene sanitaria ed ambiente

In arrivo soldi dalla Regione Lazio per Aprilia e Pomezia per urbanistica, igiene sanitaria ed ambiente.

NUOVI FONDI PER APRILIA E POMEZIA DALLA REGIONE

Oggi la giunta di Nicola Zingaretti ha deliberato in commissione un bando di concessione di contributi ai Comuni ai fine della riqualificazione urbanistica, ambientale e per il risanamento igienico sanitario e paesaggistico del comune di Pomezia e del Comune di Aprilia.

Aprilia ha ottenuto oltre 1,5 milioni di euro.

Pomezia ha ottenuto 828mila euro, fondo con cui finanziare la realizzazione delle fognature per le acque bianche nei quartieri di Castagnetta e Campo Jemini.

A questo punto mancano solo le procedure per la gara d’appalto.

Il Comune di Pomezia aveva presentato anche dei progetti per costruire le fogne a Campobello e in via del Mare, che però non sono stati accordati.

Un altro impegno mantenuto ed un altro risultato del nostro partito per il nostro territorio” commenta il coordinatore pomentino del PD Andrea Cisternino.

Continua a leggere In arrivo nuovi fondi dalla Regione per Aprilia e Pomezia per urbanistica, igiene sanitaria ed ambiente su Il Corriere della Città.