image_pdfimage_print

Roma, ritrovato cadavere nel Tevere: ad accorgersi del corpo un turista

Mistero a Roma. Il cadavere di un uomo italiano di circa 45 anni e privo di documenti è stato recuperato nel Tevere all’altezza di Testaccio.

A segnalare la presenza del corpo in acqua ieri sera verso le 23 è stato un turista cileno che aveva notato l’uomo prima sedersi sulla banchina del fiume all’isola Tiberina e poi gettarsi in acqua.

Il turista, che intanto aveva allertato i Carabinieri, ha continuato a seguire la posizione del corpo lungo il fiume ed è riuscito a segnalarne la posizione per il recupero. Procedono i Carabinieri dell’Aventino.

Stamattina, lo ricordiamo, la Polizia ha salvato due persone che minacciavano di gettarsi nel Tevere.

Fonte: agenzia di stampa dire (www.dire.it)

Continua a leggere Roma, ritrovato cadavere nel Tevere: ad accorgersi del corpo un turista su Il Corriere della Città.

Roma, trovato cadavere: è una donna di 40 anni

Nella mattinata odierna è stato segnalato il cadavere di una donna, di età presunta tra i 40/45, anni nell’ansa di un sottopasso adibito a via di fuga, all’altezza di piazza della Croce Rossa.
Sul posto, sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Pia, della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica e personale medico del 118.
Indagini in corso.

Continua a leggere Roma, trovato cadavere: è una donna di 40 anni su Il Corriere della Città.

Torvaianica, scompare per 20 giorni: trovato cadavere in mezzo alla vegetazione (foto)

Macabra scoperta questa sera intorno alle ore 20:00 a Torvaianica. Un uomo di nazionalità polacca è stato trovato morto nella vegetazione adiacente via Zara, di fronte all’isola ecologica, nei pressi del depuratore.
L’uomo, senza fissa dimora, era scomparso dalla circolazione da circa 20 giorni. Della sua scomparsa si erano preoccupati alcuni stranieri che il polacco incontrava per bere.
E proprio uno di questi, un nordafricano, ha trovato il cadavere ormai in decomposizione dell’amico, nascosto dall’erba alta.
Ancora non si conoscono le cause della morte, anche perché il caldo dei giorni scorsi ha contribuito a far decomporre velocemente il corpo, poi flagellato dalla violenta pioggia di ieri.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri, gli uomini della polizia scientifica e della polizia mortuaria, oltre al medico legale.
Le forze dell’ordine sono ancora sul posto per i rilievi.
Solo attraverso l’esame autoptico si potranno stabilire le cause del decesso dell’uomo.
[See image gallery at www.ilcorrieredellacitta.com]

Continua a leggere Torvaianica, scompare per 20 giorni: trovato cadavere in mezzo alla vegetazione (foto) su Il Corriere della Città.

Roma, orribile scoperta: trovate due gambe sezionate dentro un cassonetto dei rifiuti

Aveva aperto il cassonetto dei rifiuti e ci sava rovistando dentro, la ventenne che ieri sera a Roma ha trovato i resti di un cadavere sezionato. E’ successo in viale Maresciallo Pilsudski, di fronte al Galoppatoio all’altezza di Villa Glori, a poca distanza da piazza Euclide. Dentro il cassonetto c’erano due gambe, sono state rinvenute […]

The post Roma, orribile scoperta: trovate due gambe sezionate dentro un cassonetto dei rifiuti appeared first on Il Corriere della Città.