Aprilia Civica: Lavoro, da Vulcano solo scarsa conoscenza del mondo produttivo e delle iniziative avviate in questi anni

 

 

Aprilia è da sempre una Città operosa, con un ricco tessuto di imprese artigiane, industriali, agricole e un vivace terziario, oggi in crescita. Solo chi è abituato a lavorare sa cosa ha rappresentato la crisi in questi anni, per i liberi professionisti o i lavoratori dipendenti, per le imprese e persino per il Comune”.

Risponde così Antonio Terra alle critiche che in questi giorni gli vengono rivolte dal centrodestra cittadino sul tema delicato del lavoro e della crisi economica e sulle politiche messe in atto dalla coalizione Aprilia Civica in questi anni.

Anche con il mondo produttivo cittadino abbiamo voluto lavorare pazientemente (e in silenzio), scrivendo insieme progetti di riqualificazione o strategie di sostegno alle imprese, piuttosto che concentrarci su interventi spot, buoni forse solo per farci un po’ di pubblicità – continua il primo cittadino – Le critiche elettorali e le belle chiacchiere che in questi giorni caratterizzano la propaganda di Domenico Vulcano e dei suoi amici non ci preoccupano affatto”.

Il dialogo con il mondo delle imprese ha permesso in questi anni l’avvio di numerose iniziative e il finanziamento di alcune importanti opere, come – solo per fare alcuni esempi – il Centro Commerciale Naturale “Tra le Vie di Aprilia in Latium”, che consentirà nei prossimi mesi la riqualificazione del centro storico. I bandi per misure di sostegno agli esercizi commerciali nel centro urbano hanno consentito l’apertura o scongiurato la chiusura di diversi negozi, mentre attraverso il Centro di Iniziativa Locale per l’Occupazione (C.I.L.O.) sono stati avviati numerosi percorsi di orientamento, reinserimento e avvio al lavoro, per giovani e meno giovani apriliani.

Tutte misure che il centrodestra, in queste settimane, ha dimostrato di non conoscere o conoscere molto sommariamente. Evidentemente l’ascolto delle imprese del territorio, tanto sbandierato, è una solo una bella frase ad effetto”.

Proprio per questo – conclude Antonio Terra – è importante che il voto di domenica 24 giugno dia continuità al lavoro svolto in questi anni, anche in un settore importante come quello produttivo. Solo la continuità può portare a termine i progetti avviati, che ancora attendono di esser opportunamente conclusi. Confido nella vittoria finale della coalizione civica che rappresento, che può assicurare alle imprese non solo l’ascolto che ha caratterizzato questi anni di governo ma anche la competenza e la conoscenza del territorio in grado di non far perdere tempo ed opportunità a chi lavora e a quanti creano sviluppo e crescita per Aprilia”.

Continua a leggere Aprilia Civica: Lavoro, da Vulcano solo scarsa conoscenza del mondo produttivo e delle iniziative avviate in questi anni su Il Corriere della Città.