Latina, si torna a parlare dell’impianto per rifiuti organici e biometano

A Latina si torna a parlare del progetto di costruzione dell’impianto per la digestione anaerobica della frazione organica dei rifiuti e la produzione di bio-metano.

L’IMPIANTO E LE POLEMICHE

L’impianto dovrebbe essere realizzato in località Latina Scalo, a Via delle Industrie.

Del progetto, che tanto aveva fatto discutere la popolazione di Latina, si parlerà nel prossimo consiglio comunale del 9 giugno.

La posizione della giunta comunale non è chiara.

IL COMMENTO DI FRATELLI D’ITALIA

“Questa ambiguità ancora continua – ha commentato Nicola Calandrini, il capogruppo di Fratelli d’italia al ilfaroonline.it – e l’assemblea pubblica dello scorso 11 maggio (in cui si era parlato del progetto dopo le oltre duemila firme ad un documento di un comitato di quartiere che chiedeva chiarimenti) non ha fugato dubbi e perplessità ma ha anzi chiarito, con certezza matematica, come dalla realizzazione di quell’impianto a guadagnarci saranno solo quei comuni che conferiranno lì i loro rifiuti e la ditta che venderà il metano prodotto. Poiché il comune di Latina ha già deciso di portare altrove i propri rifiuti, i cittadini di Latina Scalo si chiedono, e noi con loro, quale sia la logica amministrativa di far costruire proprio qui  un impianto che non servirà per nulla al nostro comune”.

Continua a leggere Latina, si torna a parlare dell’impianto per rifiuti organici e biometano su Il Corriere della Città.