Aprilia, politica: il portavoce di RiGenerazione Apriliana, Zingaretti, invita gli elettori al voto il 24 giugno

Prossimi al ballottaggio del 24 giugno 2018 che vede il testa a testa tra l’uscente sindaco Antonio Terra e il candidato Domenico Vulcano, RiGenerazione Apriliana invita gli elettori al voto.

Così la nota stampa del portavoce e neo eletto consigliere comunale di Aprilia Davide Zingaretti a sostegno di Giusfredi sindaco:

“Manca poco al voto, domenica la città sarà nuovamente chiamata a votare per il suo futuro. Aprilia, al primo turno di queste elezioni, ha subito una grande sconfitta: l’astensionismo. Circa il 44% dei cittadini non ha votato e questo è un segnale di sfiducia forte nei confronti della politica in generale. È un peccato che fino ad ora questo ballottaggio sia stato caratterizzato praticamente soltanto da attacchi tra le coalizioni, sarebbe meglio approfondire i programmi ed i progetti per la città permettendo così ai cittadini una scelta con criterio. Con la coalizione a sostegno di Giorgio Giusfredi abbiamo ribadito la nostra opposizione rimanendo coerenti con i nostri elettori e col progetto avviato, anche rifiutando personalmente ad incarichi maggiori rispetto al consiglio comunale. Chiediamo però a tutti coloro che ci hanno sostenuto, oltre che a tutti i cittadini ovviamente, di non commettere l’errore di non andare a votare. Ognuno voti per il candidato sindaco che pensa più adeguato alla nostra città ma lo faccia consapevolmente e analizzando attentamente l’ambiente intorno ad esso. La matita del seggio è potentissima, astenersi sarebbe l’errore più grande a discapito della nostra città”.

Continua a leggere Aprilia, politica: il portavoce di RiGenerazione Apriliana, Zingaretti, invita gli elettori al voto il 24 giugno su Il Corriere della Città.

Aprilia, Elezioni amministrative: ballottaggio tra Terra e Vulcano. L’appello al voto del 24 giugno di Lazzarini

Desidero ringraziare tutti gli apriliani che mi hanno dato fiducia, da oggi lavorerò ogni giorno per migliorare la nostra città”.

Il commissario di Forza Italia Aprilia Fausto Lazzarini esprime tutta la sua soddisfazione per l’importante risultato elettorale ottenuto alle elezioni del 10 giugno scorso. Una soddisfazione doppia, sia personale per le 323 preferenze conquistate che lo rendono il candidato più votato della lista, sia di coalizione visto il 38% ottenuto dal centrodestra che ha distanziato di quasi sette punti lo schieramento Terra.

Non è stato facile raggiungere questo importante risultato – spiega Lazzarini – ma da mesi stiamo lavorando a questo progetto di rinnovamento e di cambiamento. Gli apriliani mi hanno dato fiducia ripagandomi con ben 323 preferenze. Ottimo il risultato della lista di Forza Italia Aprilia che si consolida come forza politica imprescindibile del centrodestra. Voglio ricordare che la lista che abbiamo presentato alla cittadinanza era completamente nuova grazie all’inserimento di professionisti, imprenditori, volontari, docenti e giovani. Un gruppo rinnovato che da inizio anno ha iniziato un percorso di crescita e di totale cambiamento. Siamo estremamente soddisfatti di quanto fatto. Ora però siamo concentrati per il ballottaggio del 24 giugno, un appuntamento cruciale per la città che non possiamo fallire”.

Fra quasi dieci giorni Aprilia avrà la possibilità di iniziare una fase di cambiamento. Dopo gli anni bui dell’amministrazione Terra, finalmente la coalizione di centrodestra che sostiene il candidato sindaco Domenico Vulcano può arrivare al governo della città e dare inizio ad un percorso di rinnovamento. Una occasione di riscatto amministrativo a cui tutti sono chiamati a partecipare.

Voglio fare un appello al voto – continua Lazzarini – il 24 giugno gli apriliani hanno una grande opportunità. Il 24 giugno abbiamo la possibilità di cambiare la storia di questa città votando il candidato sindaco Domenico Vulcano. Dobbiamo metterci alle spalle l’amministrazione Terra che in questi anni non ha realizzato assolutamente nulla né in centro che in periferia. Tante promesse rimaste un mero sogno nel cassetto. Hanno ingannato gli apriliani con una politica fatta solo ed esclusivamente di slogan e senza alcun contenuto. Ora possiamo voltare pagina. Non possiamo ridare la fiducia ad una persona che è indagata e rischia percorsi giudiziari che potrebbero compromettere il lavoro all’interno dell’amministrazione comunale. Questo Aprilia non può permetterselo”.

Continua a leggere Aprilia, Elezioni amministrative: ballottaggio tra Terra e Vulcano. L’appello al voto del 24 giugno di Lazzarini su Il Corriere della Città.