Aprilia aderisce a Campagna Nastro Rosa contro il tumore al seno: questa sera illuminata di rosa la statua di San Michele

 

Il Comune di Aprilia, raccogliendo l’invito lanciato da AIRC, LILT (sezione di Latina) e ANDOS di Aprilia, aderisce alla Campagna Nastro Rosa promossa anche dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) illuminando di rosa, nella serata di oggi, la statua di San Michele in piazza Roma.

La Campagna Nastro Rosa intende far conoscere l’importanza della prevenzione per combattere il tumore al seno, che ogni anno colpisce circa 50mila donne. Negli ultimi anni la ricerca in campo medico ha fatto passi da gigante: oggi la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è aumentata all’87% ed è sensibilmente migliorata la qualità di vita.

Crediamo sia importante che un’istituzione come il Comune di Aprilia – commenta l’Assessore alle Politiche Sociali, Francesca Barbaliscia – sia in prima linea nel diffondere la cultura della prevenzione che è oggi un fattore fondamentale nella lotta contro il tumore al seno”.

Il nostro territorio mostra da sempre una spiccata attenzione al tema della lotta al tumore al seno: sono diverse, infatti, le associazioni che si occupano di sensibilizzare i cittadini alla prevenzione e al sostegno alla ricerca. Lo scorso anno, tutti i Comuni della Provincia di Latina hanno aderito alla campagna Nastro Rosa, illuminando un proprio monumento.

Il Comune di Aprilia ha promosso, nella scorsa primavera, un convegno sul tema in Sala Consiliare, anche per presentare la Breast Unit, centro di senologia multidisciplinare, istituita presso l’Ospedale civile Santa Maria Goretti e fortemente voluta dalla Direzione dell’Azienda Sanitaria Locale di Latina.

L’adesione alla Campagna Nastro Rosa – conclude l’Assessore Barbaliscia – è un piccolo segno che testimonia l’attenzione della Città e la volontà di continuare sostenere prevenzione e ricerca”.

 

Continua a leggere Aprilia aderisce a Campagna Nastro Rosa contro il tumore al seno: questa sera illuminata di rosa la statua di San Michele su Il Corriere della Città.

“L’Europa nelle scuole di Aprilia” il concorso dell’AEDE, ieri la 30° edizione

Ieri si è tenuto il trentennale del concorso culturale “L’Europa nelle scuole”, indetto dall’AEDE, l’associazione europea degli insegnati.

Anche quest’anno la partecipazione dei ragazzi apriliani è stata molto sentita e numerosa, coinvolgendo, finanche, i bambini della scuola dell’infanzia L’Arcobaleno.

Creatività, preparazione, studio approfondito e freschezza, tipica di quell’età, sono spiccati dagli elaborati che spaziavano da disegni, a componimenti a video.

“Il 9 maggio è il compleanno, la festa dell’Europa. Nel 1950 Robert Schuman, che a quel tempo era ministro degli esteri della Francia, pronunciò un discorso, la Dichiarazione Schuman, che pose le basi dell’Unione europea.
L’AEDE di Aprilia ha deciso, 30 anni fa di festeggiare l’Europa con il concorso “l’Europa nelle scuole di Aprilia” e si è pensato proprio al giorno 9 maggio per premiare gli alunni meritevoli. Ancora oggi ricordiamo questa meravigliosa festa.” è stato il saluto della presidente AEDE Professoressa Alda Puppo.

Madrina speciale dell’evento l’assessore alla cultura Francesca Barbaliscia che ha encomiato il lavoro sia dei ragazzi, sia dell’associazione, svolto ogni anno con passione e dedizione.

Graditissimi gli intermezzi musicali sia di coro, sia di flauto messi a disposizione della platea dagli alunni della scuola Menotti Garibaldi, sede AEDE da tanti anni.

Di seguito tutti i premiati, annunciati e gratificati dalla Professoressa Bruna Maschio Rinaldi.

Primi premi
1° media
Gaia Mierzwinska
Classe I H
I. C. Pascoli

Delia Lupi

2° media
Malecchi Luca
Classe II F
I.C. Gramsci

Lazar
Squillace
Montelbano
Marsili

3° media
Hasna Bey
Classe III D
I. C. Garibaldi

Veronica Bettini

Premi successivi
1° media
giorgia morelli
Classe I D
I. C. Garibaldi

Eleonora Cappotto
Classe I D
I. C. Garibaldi

Di Leta Aurora
Classe I H
I. C. Pascoli

Zappulla Marika
Kaur Simran

II° media
De Castro Giorgia
Classe II D
I. C. Garibaldi

Paolino Francesco
Classe II D
I.C. Gramsci

Romeo
Cappello
Cardenia
De Cupis
D’Agostino

Carusone Chiara
Classe II E
I. C. Garibaldi

Costanza Alessandro
Classe II E
I. C. Garibaldi

Boccia Simone
Cristodoro Goele

III° media
Bagnardi Ilaria
Classe III E
I. C. Garibaldi

Calafiore

Valentini

Payi zilu Botticelli
Classe III D
I. C. Garibaldi

Tedeschi Marta
Classe III H
I. C. Pascoli

Curzola Martina
Classe III H
I. C. Pascoli

Premiati anche i docenti: Gladis  Baravelli per l’impegno per l’Europa nell’I.C. Pascoli; e Prof. Rinaldi per l’impegno per l’Europa negli I.C. Gramsci e Garibaldi.

 

Continua a leggere “L’Europa nelle scuole di Aprilia” il concorso dell’AEDE, ieri la 30° edizione su Il Corriere della Città.