Aprilia Civica: da bando aree verdi, più parchi e più sport per i cittadini di Aprilia

 

 

A conclusione di un percorso avviato lo scorso anno e culminato a dicembre con un bando comunale, sono state assegnate tre aree verdi oggi non fruibili (sulle sei previste), per realizzare attività sportive multidisciplinari ad opera di reti di associazioni cittadine.

Le aree in questione sono situate in via Pergolesi, in via Tiberio (sotto il ponte di Montarelli) e presso l’area generalmente denominata “ex buca del CRAL”.

Il successo del bando dello scorso dicembre – commenta il Sindaco Antonio Terra – realizza pienamente il recupero di tre siti in stato di semi-abbandono, che dai prossimi mesi potranno esser messi finalmente a disposizione dei cittadini”.

Il bando dello scorso dicembre prevedeva un percorso di assegnazione di sei aree dislocate nel territorio del Comune di Aprilia e ha voluto privilegiare da un lato le realtà sportive cittadine capaci di mettersi in rete, dall’altro la possibilità di utilizzare le aree per più discipline. Le aree saranno riqualificate a spazio verde pubblico, divenendo veri e propri parchi a disposizione di tutti, anche al di là delle attività sportive che vi saranno effettuate.

Questo provvedimento – continua il Sindaco Antonio Terra – raccoglie anche la domanda di spazi per attività sportive, che nella nostra Città in questi anni è giunta più volte all’Amministrazione civica, impegnata in un dialogo costante con le associazioni e le società apriliane”.

Alla destinazione di queste prime tre aree seguiranno ora dei progetti operativi e presto si procederà all’assegnazione anche dei restanti spazi, che saranno così messi a disposizione della cittadinanza.

Vorrei sottolineare – continua il primo cittadino – la scelta dello strumento del bando al posto dell’assegnazione diretta, che rispecchia criteri di trasparenza che da sempre ispirano l’operato dell’Amministrazione civica. La bontà di questa scelta è testimoniata non soltanto dal recupero di tre aree non utilizzate o addirittura in stato di degrado, ma anche dal fatto di esser riusciti a garantire l’uso di questi spazi per più discipline sportive e (vista anche la mole delle richieste) per più associazioni”.

Il bando è solo l’ultimo tassello di una serie di misure a favore dello sport cittadino, da parte dell’Amministrazione sostenuta dalla coalizione Aprilia Civica (formata dalle liste Forum per Aprilia, Aprilia Domani, L’Altra faccia della Politica, Rete dei Cittadini per Aprilia, Unione Civica e Lista Civica per Antonio Terra Sindaco).

Tra di esse, non solo interventi strutturali agli impianti sportivi della Città, ma anche un bando annuale per garantire un piccolo sostegno economico alle società sportive, culturali e di protezione civile, inclusa l’esenzione dei tributi (80% di esenzione sull’utilizzo di impiantistica, la riduzione sulla TARSU in occasione di manifestazioni pubbliche e la riduzione delle spese per l’affissione dei manifesti), il tutto attraverso le modifiche del regolamento comunale.

 

Continua a leggere Aprilia Civica: da bando aree verdi, più parchi e più sport per i cittadini di Aprilia su Il Corriere della Città.