Proiezione del corto con gli studenti di Anzio a Palermo, in onore di Borsellino. L’orgoglio di De Angelis

“La Città di Anzio, in questo momento, è idealmente a Palermo, in via D’Amelio, insieme alla delegazione del III Istituto Comprensivo di Anzio ed al regista Valerio Cicco, dove sta per essere proiettato il cortometraggio L’Appello, vincitore al Giffoni Film Festival e protagonista, lo scorso anno, al Festival Internazionale del Cinema di Venezia. Onore agli Alunni della scuola Gianni Rodari di Anzio, al Dirigente, Maria Teresa D’Orso, alla Docente, Roberta Bianchi ed al Regista, Valerio Cicco, per questo ennesimo riconoscimento che ci riempie d’orgoglio, a distanza di ventisei anni dalle stragi di mafia. La Città di Anzio è grata alla Famiglia del Giudice Borsellino, per il grande onore riservato al cortometraggio capolavoro dei nostri alunni”.

Lo ha affermato il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, a pochi minuti dall’inizio della proiezione del cortometraggio L’Appello, in Via D’Amelio a Palermo, nel giorno della scomparsa del Giudice Paolo Borsellino.

Continua a leggere Proiezione del corto con gli studenti di Anzio a Palermo, in onore di Borsellino. L’orgoglio di De Angelis su Il Corriere della Città.

Latina, Coletta si appella alla Regione contro l’emendamento del centrodestra

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Comune di Latina circa l’emendamento sul trasporto pubblico locale presentato in aula da sei consiglieri del centro-destra e l’appello del sindaco alla Regione Lazio.

COLETTA SI APPELLA ALLA REGIONE CONTRO L’EMENDAMENTO DEL CENTRODESTRA

Ecco il comunicato:

«L’emendamento presentato dai sei consiglieri del centro-destra in Consiglio regionale e che consentirebbe a Roma Capitale di accedere direttamente al fondo nazionale del trasporto pubblico locale, rischia di ridurre l’efficienza del servizio erogato dal Comune in quanto i fondi per le circolari, che di solito garantiscono il collegamento dei borghi e le periferie col nucleo-città, con l’accesso diretto verrebbero assorbiti quasi completamente da Roma Capitale e non ridistribuiti proporzionalmente tra le province della regione».

Il Sindaco Damiano Coletta esprime tutta la sua preoccupazione per l’efficienza del trasporto pubblico del Comune qualora
venisse approvato l’emendamento al bilancio di previsione finanziario della Regione Lazio a firma dei consiglieri del centro-destra.

«Sul territorio comunale la distanza tra centro, borghi e campagne viene colmata solo grazie alla rete di circolari: la riduzione delle risorse economiche metterebbe quindi a serio rischio l’efficienza del servizio» spiega il Primo Cittadino che per questo chiede alla Regione di valutare attentamente l’opportunità di un’approvazione.

Continua a leggere Latina, Coletta si appella alla Regione contro l’emendamento del centrodestra su Il Corriere della Città.