Arrestato un algerino: tentava di derubare due turisti con il “trucco del piccione”

Ha provato a derubare due turisti inglesi con il “trucco del piccione”. Per questo è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Aventino.

IL TENTATIVO DI RAPINA CON IL “TRUCCO DEL PICCIONE”

Si tratta un cittadino algerino, di 46 anni, disoccupato e senza fissa dimora.

Ieri mattina, lo straniero in via Raimondo da Capua, ha tentato di rapinare la coppia di turisti, lui di 63 anni e lei di 50. Dopo aver sporcato la maglietta dell’uomo, probabilmente utilizzando uno spray con del liquido misto a cioccolata (a simulare gli escrementi di un piccione), si è avvicinato alla coppia e indicando un gruppo di volatili, quali autori del gesto, si è proposto di aiutarli a ripulire la maglia. Li ha convinti a raggiungere l’atrio di un palazzo e lì ha cercato di rapinarli. Le urla dei due turisti hanno attirato l’attenzione di alcune persone e anche quella di una pattuglia dei Carabinieri che è subito intervenuta. L’uomo ha cercato di fuggire ma è stato bloccato ed arrestato.

Le vittime hanno poi raccontato ai militari quello che era successo, la tecnica utilizzata dall’algerino per tentare di rapinarli e mostrando anche la parte che era stata sporcata appositamente. Lo straniero dopo l’arresto è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Continua a leggere Arrestato un algerino: tentava di derubare due turisti con il “trucco del piccione” su Il Corriere della Città.