Roma Eur, trovata donna carbonizzata nel parco Tre Fontane

Stamattina, intorno alle 7.30, è stata trovato il corpo carbonizzato di una donna nel Parco Tre Fontane (all’altezza di Grottaperfetta) dell’Eur, a Roma. Un uomo che faceva jogging da quelle parti lo ha visto e ha subito segnalato il rinvenimento alla Polizia.

CHI E’ LA DONNA TROVATA CARBONIZZATA

Lei è Maria Cristina Olivi, 49 anni. Abitava nello stesso quartiere, a circa un chilometro da lì e lavorava in una lavanderia. 

Il testimone l’avrebbe trovata mentre ancora bruciava. Sul posto è intervenuta la Squadra mobile della Polizia e la Scientifica, che ha compiuto i rilievi del caso. 

Accanto al suo cadavere non è stato ritrovato alcun liquido infiammabile, mentre c’era la sua borsa con i documenti. Secondo il medico legale il corpo sarebbe stato dato alle fiamme alle 4 di notte, mentre la donna non indossava le scarpe.

Gli investigatori stanno studiando il caso e chiedendo a chi abita nelle baracche del parco (comunque non molto vicine al luogo di ritrovamento del cadavere) se ha visto o sentito qualcosa.

UN VERO E PROPRIO GIALLO

Si tratta di un vero e proprio giallo: tutto quello che si sa è che la donna è incensurata e che soffriva da tempo di depressione, ma nel suo passato non ci sono stati tentativi di suicidio.

Domani il pm Vittorio Pilla affiderà l’incarico per effettuare l’autopsia. 

Continua a leggere Roma Eur, trovata donna carbonizzata nel parco Tre Fontane su Il Corriere della Città.

Roma Eur, trovata donna carbonizzata nel parco Tre Fontane

Stamattina, intorno alle 7.30, è stata trovato il corpo carbonizzato di una donna nel Parco Tre Fontane (all’altezza di Grottaperfetta) dell’Eur, a Roma. Un uomo che faceva jogging da quelle parti lo ha visto e ha subito segnalato il rinvenimento alla Polizia.

CHI E’ LA DONNA TROVATA CARBONIZZATA

Lei è Maria Cristina Olivi, 49 anni. Abitava nello stesso quartiere, a circa un chilometro da lì e lavorava in una lavanderia. 

Il testimone l’avrebbe trovata mentre ancora bruciava. Sul posto è intervenuta la Squadra mobile della Polizia e la Scientifica, che ha compiuto i rilievi del caso. 

Accanto al suo cadavere non è stato ritrovato alcun liquido infiammabile, mentre c’era la sua borsa con i documenti. Secondo il medico legale il corpo sarebbe stato dato alle fiamme alle 4 di notte, mentre la donna non indossava le scarpe.

Gli investigatori stanno studiando il caso e chiedendo a chi abita nelle baracche del parco (comunque non molto vicine al luogo di ritrovamento del cadavere) se ha visto o sentito qualcosa.

UN VERO E PROPRIO GIALLO

Si tratta di un vero e proprio giallo: tutto quello che si sa è che la donna è incensurata e che soffriva da tempo di depressione, ma nel suo passato non ci sono stati tentativi di suicidio.

Domani il pm Vittorio Pilla affiderà l’incarico per effettuare l’autopsia. 

Continua a leggere Roma Eur, trovata donna carbonizzata nel parco Tre Fontane su Il Corriere della Città.