Sbatte la testa sugli scogli mentre pratica kitesurf: morto 60enne di Roma

Stava cavalcando le onde sul suo Kitesurf quando una forte raffica di vento lo ha spinto contro gli scogli facendolo impattare violentemente.

E’ accaduto questo pomeriggio intorno alle 16.30, in una spiaggia vicino Santa Marinella.

Il tragico incidente è costato la vita ad un uomo di 60 anni, un commercialista di Roma, deceduto per annegamento dopo aver perso conoscenza in seguito all’impatto con gli scogli.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i marinai della Capitaneria di porto e i sommozzatori. Purtroppo quando l’uomo è stato recuperato per lui non c’era più nulla da fare.

Continua a leggere Sbatte la testa sugli scogli mentre pratica kitesurf: morto 60enne di Roma su Il Corriere della Città.