Roma: truffatore ‘in trasferta’ arrestato a Fonte Nuova

I Carabinieri della Stazione di Mentana, con la collaborazione dei colleghi della Stazione di Napoli San Giuseppe, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Tivoli, nei confronti di un 34enne, originario di Napoli, con precedenti dello stesso tipo, per il reato di furto aggravato ed indebito utilizzo di carte di credito.

Il 20 febbraio 2017, l’uomo, dopo aver forato lo pneumatico anteriore destro di una utilitaria parcheggiata presso un centro commerciale di Santa Lucia di Fonte Nuova, approfittava del fatto che l’ignaro proprietario, un 72enne del posto, fosse impegnato nella sostituzione della ruota, asportandogli dall’abitacolo il borsello contenete la somma di 80 euro e la carta di credito.

Successivamente, il malvivente, utilizzando la carta di credito rubata, prima prelevava la somma di 500 euro presso uno sportello bancomat di Mentana e dopo acquistava due smartphone, del valore rispettivamente di euro 629 e 849, presso un negozio di Monterotondo.

Le indagini svolte dai Carabinieri di Mentana, tramite l’analisi delle telecamere del centro commerciale e della banca, nonché attraverso lo studio del traffico telefonico degli smartphone indebitamente acquistati, hanno consentito di raccogliere numerosi indizi a carico del 34enne.

L’uomo è stato arrestato e portato nel carcere di Napoli Poggioreale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Continua a leggere Roma: truffatore ‘in trasferta’ arrestato a Fonte Nuova su Il Corriere della Città.