Controlli mirati dei Carabinieri a Centocelle: 3 arresti e 6 denunce in poche ore

I Carabinieri della Compagnia Roma Casilina hanno eseguito un capillare servizio di prevenzione e repressione dell’illegalità diffusa nel quartiere Centocelle.

Ad esito delle attività sono state arrestate 3 persone, denunciate altre 6 e sequestrate centinaia di dosi di droga.

I Carabinier Stazione Roma Centocelle hanno arrestato un 40enne romano con l’accusa di evasione perché sorpreso, senza autorizzazione, fuori della propria abitazione, dove è sottoposto al regime di detenzione domiciliare.

I Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà hanno arrestato un 29enne, originario di Albano Laziale, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale Ordinario di Roma – VII Sezione Penale,  per il reato di evasione, e un 47enne romano, senza occupazione e con precedenti, colpito da un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Corte d’Appello di Roma, dovendo espiare la pena residua di 5 anni e 7 mesi per i reati di violazione leggi stupefacenti, associazione per delinquere, truffa in concorso e invasione di terreni o edifici in concorso.  

I Carabinieri della Stazione Roma Appia hanno denunciato un 39enne eritreo in esecuzione all’ordinanza della misura cautelare emessa dall’Ufficio Gip del Tribunale di Roma, con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalle ex compagna e dalla sorella

I Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina hanno denunciato a piede libero un 39enne romano, resosi responsabile dell’inosservanza dei provvedimenti disposti dall’Autorità Giudiziaria, a seguito di una querela sporta nei suoi confronti.

I Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà hanno denunciato un 50enne romano, in esecuzione all’ordinanza della misura cautelare emessa dal Tribunale di Roma, per i reati di atti persecutori, violenza privata continuata e lesioni personali, con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa, una cittadina peruviana  

Denunciato a piede libero anche un 53enne romano, già noto alle forze dell’ordine trovato in possesso di 35 g di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento in dosi.

I Carabinieri della Stazione Roma Torpignattara hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, una 22enne originaria della provincia di Bari e un 31enne del Marocco, entrambi domiciliati a Roma in via Augusto Dulceri, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti oltre 220 g di marijuana.

Nell’arco del servizio, i Carabinieri hanno identificato oltre 50 persone e controllato 27 veicoli.

Continua a leggere Controlli mirati dei Carabinieri a Centocelle: 3 arresti e 6 denunce in poche ore su Il Corriere della Città.