Furto su un’azienda sulla Pontina: bottino da 20mila euro ma l’autore viene fermato

Alle ore 9.15 circa di oggi, due equipaggi della squadra volante, a seguito di segnalazione giunta al 113, intervenivano prontamente nei pressi di una proprietà, sita in Via Pontina angolo via della segheria dove, poco prima, era stato commesso un furto.

In particolare erano stati uditi rumori provenire dalla suddetta proprietà e notata una persona sospetta che, dopo aver scavalcato il muro di recinzione della predetta abitazione, aveva caricato alcuni profilati in alluminio su una fiat punto, a bordo della quale si era allontanato dal posto.gli equipaggi della squadra volante, giunti con tempestività, riuscivano, anche grazie alle indicazioni fornite dalla vittima del reato, ad intercettare il malfattore in strada Migliara 45 ed a trarlo in arresto.

Il materiale rubato, per un valore di circa 20 mila euro, veniva immediatamente restituito al proprietario. Il malfattore veniva sottoposto a perquisizione personale e veicolare che dava esito positivo in quanto nella tasca porta oggetti dell’auto, venivano rinvenuti vari attrezzi atti allo scasso, sottoposti a sequestro.

L’uomo tratto in arresto, identificato per La Rocca Pasquale, del’78, cittadino italiano, pregiudicato per reati specifici, al termine delle formalità di rito veniva trattenuto nelle camere di sicurezza della questura, a disposizione dell’autorità giudiziaria che, domani, procederà al giudizio con rito direttissimo presso il tribunale.

 

Continua a leggere Furto su un’azienda sulla Pontina: bottino da 20mila euro ma l’autore viene fermato su Il Corriere della Città.