Pomezia, città a secco senz’acqua: rubati cavi elettrici alla centrale Laurentina

Si comunica che, a causa di atti vandalici alla centrale Laurentina e al furto di cavi elettrici, l’impianto si è bloccato causando lo svuotamento del serbatoio di Pomezia. Si stanno verificando abbassamenti di pressione e mancanza d’acqua in tutto il territorio comunale. Acea sta intervenendo e, per ridurre il disagio alla cittadinanza, è stato predisposto un servizio sostitutivo di autobotti nelle seguenti posizioni (in arrivo):

– via Catilina
– piazza Indipendenza
– via Spoleto (utenza speciale Centro Dialisi)
– via Singen
– via del Mare angolo con via Naro (parcheggio ASL)
– via Pratica di Mare 45 (utenza speciale aeroporto militare)

Seguiranno aggiornamenti.

Per eventuali segnalazioni è possibile contattare il numero verde 800-130-335.

Continua a leggere Pomezia, città a secco senz’acqua: rubati cavi elettrici alla centrale Laurentina su Il Corriere della Città.