Tentata rapina ‘da film’ a Roma: dipendenti in ostaggio, il direttore perde i sensi

Nel pomeriggio 5 rapinatori armati, con il volto coperto da maschere e parrucche, hanno fatto irruzione nella Banca Popolare di Novara, nel quartiere Portuense a Roma.

I malviventi sono riusciti ad intrufolarsi nella banca attraverso un buco scavato dal garage adiacente all’edificio. I 5 hanno disarmato la guardia giurata e preso in ostaggio i dipendenti nel tentativo di farsi condurre all’interno del caveau. Durante quegli attimi di terrore il direttore della banca ha perso i sensi a causa di un malore.

Fortunatamente, diversi passanti presenti all’esterno dello stabile che avevano assistito alla scena “da film” hanno avuto la prontezza di allertare la Polizia.

Quando i rapinatori si sono resi conto dell’allarme lanciato dai passanti hanno desistito e si sono dati alla fuga attraverso lo stesso buco dai cui erano entrati.

Sul posto sono intervenuti repentinamente gli agenti di Polizia del Commissariato San Paolo insieme alla scientifica che si è occupata dei rilievi del caso. La squadra mobile, con l’ausilio di un elicottero della Polizia, si è messa sulla tracce dei rapinatori. Le indagini sono ancora in corso.

Continua a leggere Tentata rapina ‘da film’ a Roma: dipendenti in ostaggio, il direttore perde i sensi su Il Corriere della Città.