Regione Lazio, “Dopo di noi”: ancora poche domande per accesso ai fondi

“Raccolgo con piacere l’invito lanciato a tutte le famiglie di persone con disabilità da Anffas Onlus: accedete ai fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio per il ‘Dopo di Noi’”.

“Fino a oggi le richieste giunte sono ancora molto poche, appena 70 da Roma e 174 dalle varie Province del Lazio. Un numero piuttosto esiguo”.

“Eppure si tratta di un provvedimento innovativo, approvato dal Governo Pd e immediatamente recepito dalla Regione Lazio che ha messo a bilancio 13 milioni di euro per l’annualità 2018. Una legge che riconosce, per la prima volta nella storia dell’ordinamento giuridico italiano, specifiche tutele per le persone con disabilità quando viene a mancare il nucleo familiare.

La preoccupazione di ogni genitore è cosa farà il proprio figlio dopo la sua scomparsa. I finanziamenti servono alla preparazione a una vita indipendente e per interventi di supporto alla vita dopo la scomparsa dei proprio familiari. Con questi fondi vogliamo dare l’opportunità a chi non può costruirsi una vita autonoma di essere indipendente”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano

Continua a leggere Regione Lazio, “Dopo di noi”: ancora poche domande per accesso ai fondi su Il Corriere della Città.