Latina, traffico e vendita illegale di cuccioli: sequestrati 50 cani

I Carabinieri forestali della stazione di Latina e di Roma in collaborazione con il Nipaf hanno scoperto nelle campagne di Borgo Sabotino un traffico illegale di animali.

Sono stati sequestrati 50 cani di cui 20 cuccioli pronti per essere venduti tramite annunci su internet, senza autorizzazione e tracciabilità sulla provenienza. Solo pochissimi di questi animali erano provvisti di microchip.

L’uomo individuato come proprietario dei cani è stato denunciato. Tutti i cani sono stati affidati alle cure del veterinario della Asl di Latina, il quale presente durante gli accertamenti.

Continua a leggere Latina, traffico e vendita illegale di cuccioli: sequestrati 50 cani su Il Corriere della Città.