Tor Bella Monaca, animi accesi per un murale

A Roma, in quel di Tor Bella Monaca, da mercoledì scorso, 3 ottobre 2018, sembra essere iniziato (anche sui social network) un “confronto a tutto campo” sull’ esistenza di un murale che, fonti accreditate ci informano, alcuni residenti vorrebbero veder rimosso, quanto prima, dalle autorità competenti del Municipio. Con il termine murale ci si riferisce ad un dipinto realizzato su una parente, un soffitto o, in alternativa, una superficie permanente murata. Il muralismo, invece, è il movimento pittorico che, nato dai grandi murales messicani, al giorno d’ oggi racchiude ogni forma di la cultura espressiva di cui all’ oggetto di questo articolo. Molte amministrazioni municipali, da nord a sud d’ Italia, sono intervenute in senso regolamentare, recependo la normativa nazionale, affinché dalla nobile arte del muralismo non si passi ad azioni di disturbo e danneggiamento dei beni e degli spazi pubblici. Seguiremo l’ evoluzione dei fatti, a Tor Bella Monaca: torneremo ad informarvi puntualmente, quanto prima. Si all’ espressività, no al deturpamento.

Continua a leggere Tor Bella Monaca, animi accesi per un murale su Il Corriere della Città.