Cisterna: non ce l’ha fatta il 53enne ferito nell’incidente di via Prato Cesarino

Un triste aggiornamento quello che giunge dall’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Il 53enne rimasto coinvolto insieme alla sua famiglia nell’incidente avvenuto nella mattinata dello scorso 5 agosto, mentre era alla guida della sua Fiat Punto, è purtroppo deceduto in seguito alle gravissime lesioni riportate. L’uomo, residente a Nettuno, aveva subito un’operazione alla milza e si trovava nel reparto di rianimazione da oltre 3 settimane.

L’incidente era avvenuto all’uscita di via Pontina, in via Prato Cesarino, tra una Fiat punto e una Jeep. Nello scontro erano rimasti gravemente ferite 6 persone, tra le quali anche una bambina di 12 anni.

Si complica la posizione dell’uomo alla guida della Jeep che ha provocato l’incidente. L’accusa per lui ora potrebbe essere quella di omicidio colposo.

Continua a leggere Cisterna: non ce l’ha fatta il 53enne ferito nell’incidente di via Prato Cesarino su Il Corriere della Città.