“Donne al Centro” il centro antiviolenza di Aprilia

Il Comune di Aprilia, in partnership con l’Associazione Centro Donna Lilith, si è aggiudicato la gestione del Centro Antiviolenza “Donne al Centro” (di seguito CAV), attivo sul territorio comunale dal 2 Luglio 2018.

Il Centro, situato ad Aprilia presso il Polo CulturAprilia in via Pontina km 46.600, offre un servizio di sostegno a tutte le donne in temporanea difficoltà a causa della violenza subita.

I CAV sono strutture in cui vengono accolte – a titolo gratuito – le donne di tutte le età, senza alcuna distinzione riguardo la provenienza, che hanno subito violenza o che si trovano esposte alla minaccia di ogni forma di violenza.

Attraverso l’attività di accoglienza, di sostegno e supporto, anche con consulenze legali e psicologiche, le donne che si rivolgono al CAV possono decidere di intraprendere un percorso di uscita dalla violenza.

Il nuovo centro antiviolenza – commenta l’assessore alle politiche sociali del Comune di Aprilia, Francesca Barbaliscia – è un servizio atteso e importante in un territorio complesso come il nostro, dove purtroppo i casi di violenza contro le donne sono tutt’altro che secondari”.

Siamo soddisfatti – aggiunge il Sindaco Antonio Terra – di aver intercettato la volontà della Regione Lazio, che sta investendo da anni sull’apertura di centri antiviolenza e di case rifugio, per dare sostegno alle donne vittime di violenza. Così come siamo grati all’Associazione Centro Donna Lilith di aver lavorato con dedizione e professionalità per portare anche ad Aprilia un servizio di supporto alle donne in momenti di grave fragilità”.

Il Centro Antiviolenza di Aprilia è aperto il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00, mentre il martedì e il giovedì dalle ore 15:00 alle ore 18:00.

Per informazioni e/o appuntamenti è possibile chiamare il numero telefonico 328 7774577, attivo 24 ore su 24.

Continua a leggere “Donne al Centro” il centro antiviolenza di Aprilia su Il Corriere della Città.