Anzio, rapina a mano armata: arrestato un 36enne, il colpo nel giugno scorso

Aveva compiuto, armato di pistola, una rapina in un esercizio commerciale di Anzio nel giugno scorso impossessandosi di circa 650 euro.

Le indagini immediatamente avviate dagli investigatori del commissariato di zona hanno permesso di individuare il responsabile grazie ad un tatuaggio alla base del collo e alla targa dell’auto utilizzata per commettere il reato.

L’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei suoi confronti è stata eseguita questa mattina dagli agenti del commissariato di Anzio, diretto da Adele Picariello. C.F., 36 anni, originario di Velletri, è stato tradotto presso il carcere di Velletri .
Proseguono le indagini per individuare il complice che era alla guida della vettura .

Continua a leggere Anzio, rapina a mano armata: arrestato un 36enne, il colpo nel giugno scorso su Il Corriere della Città.