Blitz al Campo Nomadi di Castel Romano: tutti i dettagli dell’operazione (FOTO)

Roma: Campo nomadi di “Castel Romano” e della “Monachina”: controlli straordinari della Polizia di Stato. Continuano i servizi ad Alto Impatto predisposti con specifiche ordinanze di servizio dal Questore Guido Marino. Lo scopo primario di tale attività di controllo è quello di ristabilire la legalità anche a seguito dei recenti fatti legati al lancio di sassi dal cavalcavia. Non di meno quello di prevenire e reprimere i reati così detti predatori o inerenti lo spaccio ed il consumo di stupefacenti. 

Hanno partecipato ai servizi oltre agli agenti del Commissariato Spinaceto e del Reparto Volanti, anche quelli della Divisione Anticrimine, Squadra Mobile, Reparto Prevenzione Crimine, Reparto Mobile, Cinofili, Polizia Stradale, Ufficio Immigrazione e Polizia Scientifica. Inoltre, erano presenti per la parte di competenza, personale di Polizia locale di Roma Capitale, dell’ASL, Veterinaria, dell’Astral e del Gruppo N.A.E. del Comune di Roma.

[See image gallery at ilcorrieredellacitta.com]

Blitz al Campo Nomadi di Castel Romano

Durante il servizio al campo nomadi di Castel Romano di questa mattina sono state controllate 400 persone, 44 i veicoli sottoposti ad accertamenti dei quali 35 contravvenzionati al Codice della Strada e 6 veicoli sequestrati. 25 le persone agli arresti domiciliari controllate.

Ieri mattina invece gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Aurelio, con l’ausilio del personale del Reparto Volanti, Reparto Prevenzione Crimine, Squadra Mobile, Reparto Mobile, Ufficio Immigrazione, Polizia Stradale, hanno effettuato un servizio straordinario ad Alto Impatto presso il campo nomadi di via della Monachina: 90 le persone controllate di cui 62 straniere e 31 veicoli. Durante le verifiche una persona è stata trovata sprovvista di documenti e pertanto accompagnata presso l’ufficio immigrazione per accertamenti.

Continua a leggere Blitz al Campo Nomadi di Castel Romano: tutti i dettagli dell’operazione (FOTO) su Il Corriere della Città.