Truffe agli anziani. ‘Mi manda suo figlio, devo riscuotere i soldi del televisore nuovo’: arrestato 49enne

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno smascherato ed arrestato un uomo italiano di 49 anni, resosi responsabile di una truffa ai danni di una donna di 75 anni.

 

L’uomo, notato da alcuni passanti avvicinare la donna, è stato segnalato ai Carabinieri che nel corso di ricerche nella zona di via Camillo Peano lo hanno individuato e fermato. La donna, in effetti, era stata fermata per strada dal truffatore che, presentatosi come amico di famiglia, le aveva riferito di essere stato mandato dal figlio per riscuotere la somma di 1600 euro, necessarie per l’acquisto di un televisore.

 

Il truffatore, per rendere più credibile la messa in scena, ha anche contattato telefonicamente un suo complice che, fingendosi figlio della donna, ha conversato al telefono con l’anziana signora ribadendole la necessità di consegnare i soldi.

 

La donna, molto confusa, ha così fatto entrare nel proprio appartamento il delinquente al quale ha consegnato la somma di 800 euro, considerandola quale acconto per l’acquisto del figlio. L’intervento dei Carabinieri ha consentito di recuperare il denaro e restituirlo alla vittima.

Continua a leggere Truffe agli anziani. ‘Mi manda suo figlio, devo riscuotere i soldi del televisore nuovo’: arrestato 49enne su Il Corriere della Città.