Ad Ostia è apparso lo yatch a vela più grande del mondo

Ieri mattina è apparso ad Ostia lo yatch a vela più grande del mondo.

Davanti alle coste del porto del X Municipio di Roma la nave “A” (o Sailing Yacht A) è rimasta per un po’, senza attraccare.

Tanto lo stupore e la curiosità dei cittadini. Lo yacht (che può viaggiare sia a vela che a motore) è del magnate russo Andrey Melnichenko, n° 89 nella classifica mondiale dei più ricchi. Si tratta di un’imbarcazione di 12.600 tonnellate, lunga 142 metri con la parte emersa che è alta come un palazzo di 8 piani. Le vele potrebbero ricoprire più di un campo da calcio.

All’interno c’è una piscina ed un osservatorio subacqueo. Uno dei ponti, inoltre, è attrezzato per l’atterraggio degli elicotteri.

La sua sicurezza è garantita da 40 telecamere a circuito chiuso.

Il magnate se l’è fatta costruire nei cantieri di Nobiskrug, in Germania (secondo il progetto è di Philippe Stark) ed ha pagato per la sua realizzazione 426 milioni di euro.

Continua a leggere Ad Ostia è apparso lo yatch a vela più grande del mondo su Il Corriere della Città.